La sfilata degli abiti delle Signore di Torano un grande successo di pubblico

Domenica 5 agosto tutto San Lorenzo nuovo si è riversato in piazza per assistere alla sfilata degli abiti delle Signore di Torano.

Alla manifestazione, organizzata dall’associazione Giovani per San Lorenzo con il patrocinio del comune di San Lorenzo nuovo e con la collaborazione della parrocchia, hanno partecipato moltissime cittadine di San Lorenzo nuovo che nel passato, più o meno recente, hanno avuto l’onore di essere state prescelte quale “Signora di Torano”.

La cerimonia è corsa via in modo piacevole, con ritmo scorrevole e cadenzato. Dopo i saluti iniziali degli organizzatori la parola è andata al parroco che ha illustrato ai presenti le origini della Madonna di Torano. Successivamente il via alla cerimonia vera e propria con l’inno alla Madonna, magistralmente eseguito da Giorgia Civitelli.

La sfilata è stata articolata ripartendo i periodi storici dei quali vi era la disponibilità di documenti o materiali in tre fasi: il periodo ante 1969, con tante signore dell’epoca presenti ma, dato il tempo trascorso, con pochi abiti disponibili, i decenni 70-80 e 90 con molti più abiti e infine l’ultimo blocco con i decenni 2000 e 2010, praticamente con tutti gli abiti disponibili.

A sfilare sono state alcune ragazze del posto che hanno così avuto l’onore d’indossare gli abiti delle Signore. In alcuni casi, soprattutto riguardo agli ultimi anni, hanno sfilato le Signore stesse, tra queste ha suscitato tenerezza e simpatia l’esibizione di Susanna Canepina, Signora del 1993, che ha sfilato con la figlioletta in braccio. Ultimi a salire sul palco le Signore prescelte per il 2018 che, ovviamente non hanno sfilato, ma sono state presentate alla popolazione.

La manifestazione si è conclusa con altri canti religiosi a cura di Giorgia Civitelli. Poi tutti sul palco per immortalare questo momento storico.

Le Signore di Torano rappresentano una tradizione antica per gli abitanti di San Lorenzo nuovo. Infatti per festeggiare la Madonna di Torano, a cui è dedicata l’omonima chiesa rurale poco distante dal centro abitato, memoria vuole che ogni anno, alcuni mesi prima della festa, che si celebra l’8 settembre, vengano sorteggiate tre sedicenni del paese che saranno incoronate le Signore di Torano.

Le Signore di Torano sfileranno in processione con l’effige della Madonna e saranno considerate le reginette della Festa.

“E’ stata una serata bellissima – dice il sindaco Bambini – con tanta gente commossa. Ringrazio i Giovani per San Lorenzo per la brillante organizzazione che si è potuta apprezzare per i molti abiti reperiti e per la cura nei particolari. Ringrazio ovviamente le Signore di Torano che hanno partecipato in massa. Per tanti è stata l’occasione di ripercorrere bei momenti di vita passata. Questa iniziativa dimostra come il nostro paese, ed i giovani in particolare, sia ancora molto attaccato alle tradizioni. L’appuntamento è ora per la festa patronale del 10 agosto e per la 41esima sagra degli Gnocchi che si terrà dall’11 al 19 agosto”.

Comune di San Lorenzo nuovo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI