La prima volta di un borgo nuovo… un borgo divino”

Un antico borgo medievale tirato a lucido, due splendide serate di fine giugno e tanta voglia di fare e collaborare. Il mix perfetto che ha permesso l’ottima riuscita di un evento nuovo pensato per i più giovani ma anche per chi ha qualche anno in più!
La prima edizione del festival enogastronomico Un Borgo Divino, organizzato dalla Pro Loco di Ronciglione il 29 e 30 giugno, si è conclusa riscuotendo un grandissimo successo e apprezzamenti da parte dei tantissimi visitatori che, armati di calice, hanno esplorato il borgo per degustare gli ottimi vini offerti dalle cantine del viterbese e gustare i prodotti locali preparati dalle associazioni ronciglionesi. Tantissimi i complimenti arrivati allo staff e pubblicati sui social: “Un Borgo Divino bisognerebbe protrarlo tutti i fine settimana di luglio e agosto… posto perfetto e serate perfette!”; “Una grandiosa e bellissima festa in un posto meraviglioso”; “Bellissima manifestazione e borgo stupendo!”; “Complimenti per questa due giorni spettacolare. Ci avete fatto divertire e immaginare ad occhi aperti un borgo attivo, vivo, pieno di locali e divertimento”; “Manifestazione nuova per Ronciglione e ben organizzata!”.
“Un’occasione unica per Ronciglione, un forte e importante momento di aggregazione sociale che ha fatto incontrare e collaborare le varie cantine della Tuscia e le realtà associative del paese, ben disposte ad accettare questa nostra sfida mettendosi in gioco per regalare a Ronciglione un evento nuovo che mira a promuovere il nostro territorio attraverso il divertimento, l’allegria, il buon vino e il buon cibo. I nostri sforzi sono stati ripagati dalla soddisfazione e dall’entusiasmo della gente felice di aver trascorso una serata diversa in una location incantevole”, ha dichiarato il presidente della Pro Loco Tommaso Valeri.
Altro elemento fondamentale è stata la musica che ha accompagnato costantemente le due serate: i Cherry Pie Trio – 50’s Rock’n Roll Party, i Top Chop Rock’n’ Roll Band, i Luna e i Tintarella e Roberto Elvis and The Eartbreakers hanno fatto ballare e divertire i visitatori creando una coinvolgente atmosfera di festa.
Oltre alla musica… l’arte. Nella serata di sabato nella suggestiva piazzetta Campo de’ Fiori si è esibito il maestro Stefano Cianti in una live performance di pittura sulle note della chitarra suonata da Emanuele Greco. Possibilità, inoltre, di visitare la Stamperia d’Arte di Pietro Perelli e Alfredo Mancinelli con dimostrazioni dal vivo della tecnica della stampa tipografica con torchio calcografico e dimostrazioni di stampa su carta paglia.
Vedere il caratteristico borgo medievale allestito ad hoc per l’evento e pieno di persone ha suscitato in molti la speranza che questi vicoli e piazzette possano venir sempre più valorizzati e possano tornare a vivere in più di un’occasione durante tutto l’anno. C’è a chi, ritornando in quelle vie, sono venuti in mente ricordi d’infanzia, chi ha visto angoli mai notati prima, chi si è emozionato osservando scorci sui quali non si era mai soffermato imparando così a osservare il proprio paese con occhi nuovi e più innamorati.
A Un Borgo Divino non è mancato davvero nulla e la Pro Loco di Ronciglione ci tiene a ringraziare tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’evento. Le cantine: Azienda Agricola del Sole; Azienda Agrobiologica Maurizio Pio Rocchi; Tenute Piccini; Cantina Caprigliano; Agricola La Carcaia; Cantina Papalino; Cantina Castelli; Cantina Olivieri; Società Agricola Baldinelli Ferri Rossano e Raffaele. Le associazioni: Associazione Arca; Associazione Ussari; Associazione Nasi Rossi; Associazione A.P.S. Pesca Sportiva Lago di Vico Ronciglione; Associazione Bicizingari; Associazione Amici del Palio; Associazione A.Ge.R. di Ronciglione; A.s.d. Palio di Vico; Ronciglione United. Si ringrazia, inoltre, per la partecipazione: Bistrot 75; Pompi Store; Azienda Agricola Vallicella e Azienda Agricola Cassanelli. Un ringraziamento va alla dottoressa Stefania Scialanca per la creazione del logo e del manifesto del festival e a PerSempre… con Te Eventi per il prezioso aiuto nell’allestimento della location. Grazie anche a tutti coloro che lavorando giorno e notte, anche dietro le quinte, si sono messi a completa disposizione per l’evento e naturalmente un grandissimo grazie alle centinaia di visitatori che hanno invaso il borgo decretando il successo di questa prima edizione!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI