La cartapesta di Giorgio Pulselli. Percorso nella via Francigena

Per due fine settimana, 20-21 agosto e 27-28 agosto 2016 si potranno ritrovare esposti lungo la via del Santuario di Grotte di Castro i volti, le movenze e le pose più curiose dei pellegrini che percorrono la via Francigena chiaramente interpretati e focalizzati dall’obiettivo ironico dell’architetto disegnatore vignettista Giorgio Pulselli.GIUBILANDO!!Alla Francigena è un omaggio dell’artista al Giubileo della Misericordia.

La passione per il disegno e l’arte portano Giorgio Pulselli, fin da giovanissimo, a frequentare gli studi di pittura dei Maestri viterbesi Fortunato Del Tavano e Felice Ludovisi. Negli anni ‘60 è studente di Architettura a Roma e frequenta lo studio del noto pittore-scultore Domenico Mastroianni. In quegli anni partecipa a numerose collettive ottenendo vari riconoscimenti. Dal 1969 inizia a tempo pieno l’attività di Architetto presso il Comune di Viterbo. Dal 1994 al 2001 disegna vignette e caricature per il quotidiano “Il Messaggero”. Queste sono state raccolte in tre volumi dal titolo “Sale e Pepe”.
Nel 2000 riprende intensamente l’attività artistica con la pittura ad olio, sua passione di sempre, ma anche con la scultura del legno e, non ultima, la cartapesta. Le sue figure esili e leggere come il materiale, la carta, di cui sono composte, ma che con tenacia si muovono controvento, sono state esposte lo scorso anno in due personali a Colle di Val d’Elsa e a Roma.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI