Il tenore Roberto Cresca standing ovation e 4 bis in Birmania

Grandissimo successo dimostrato da applausi fragorosi e pubblico in piedi al concerto di Roberto Cresca il tenore nepesino insieme al pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara , tenutosi venerdì 23 scorso nella storica sala coloniale di Yangon in Birmania alla presenza di circa mille persone provenienti da ogni parte del mondo,da ambasciatori e ministri del paese. Il concerto del tenore Roberto Cresca è stato l’evento più importante di questi ultimi mesi in Birmania, seguito dalla televisione nazionale, in un momento in cui l’indice di ascolto è ai livelli massimi in quanto nel paese è in atto la campagna elettorale che prevede le elezioni nella prima settimana di novembre.
Tributo del pubblico ed ovazione provati dai numerosissimi applausi per l’artista italiano,di origini nepesine.
Una prestazione straordinaria di qualità particolarmente elevata, che ha riscosso deferenza e apprezzamento da parte di un pubblico internazionale e a fine spettacolo una standing of actions che ha portato all’esecuzione di ben quattro bis. Onore all’Italia, onore alla Tuscia.
Nelle foto momenti dello spettacolo tenutosi nel teatro di Yangon

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI