Il Lions Club Viterbo ha donato alla Caritas Diocesana, 4.200,00 euro di buoni spesa

Il Lions Club Viterbo, nello spirito di solidarietà e di servizio propri del Lions International, considerato il particolare periodo di difficoltà economica conseguente al Covid 19″, ha donato in favore della Caritas Diocesana di Viterbo, la somma di 4.200,00 euro sotto forma di buoni spesa utilizzabili presso Spazio Conad di via Garbini, destinati a famiglie che si trovano in situazione di particolare indigenza a seguito della perdita di posti di lavoro e di sopravvenute difficoltà finanziarie.

La consegna dei buoni è stata effettuata il 17 maggio, da una delegazione del Club, presieduta dal Presidente Franco Ceccarini, ricevuta nei locali della Curia dal Vescovo di Viterbo.

“Dalla pandemia usciremo sicuramente – ha tenuto a sottolineare Mons. Fumagalli – ma sarà dura superare i problemi economico-sociali e psicologici che questo triste periodo ha generato. L’emergenza che ci ha colpiti sta lasciando infatti dietro di sé un’altra emergenza, spesso silenziosa: una nuova povertà che si è affacciata nella quotidianità di molti. Grazie a nome di tutta la collettività perché si tratta di una preziosa integrazione del sostegno alle persone disagiate”.

Un gesto di solidarietà significativo, che il Club viterbese ha in programma di ripetere, a conferma dell’attenzione alle necessità.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI