Francesco Barberini, nuovo video sul Museo Civico di Zoologia di Roma

Nuovo video per l’aspirante ornitologo Francesco Barberini, 10 anni, di Acquapendente. Questa volta al Museo Civico di Zoologia di Roma, per mostrare la bellezza e l’importanza dei reperti conservati.

Decine e decine di specie animali trovano a Roma un ambiente ideale per vivere, scegliendo soprattutto i parchi, le ville storiche e gli edifici del centro che, con i loro tetti antichi e le tante cavità, riproducono gli ambienti naturali ricchi di ripari e anfratti. Dal punto di vista territoriale e paesaggistico, Roma è una città molto ricca in cui il fiume crea un corridoio naturale e il verde si fonde strettamente con i palazzi, favorendo un’elevatissima biodiversità animale. Il più delle volte non si tratta di specie vistose, rare o particolari, ma l’inurbamento della fauna selvatica è sicuramente un fenomeno in crescita sotto i nostri occhi.

In particolare Francesco si è soffermato sull’importante collezione storica di uccelli del Museo, fra cui il lascito del padre dell’ornitologia italiana, Ettore Arrigoni degli Oddi. Il giovane ornitologo continua il suo viaggio di scoperta e divulgazione, accompagnato dalla sua passione per gli uccelli, che ha anche racchiuso in un libro dal titolo “Il mio primo grande libro sugli uccelli”, edito da Stampa Alternativa con la prefazione di Emanuele Biggi e patrocinato dal WWF.

www.aspiranteornitologo.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI