Ferrovia Civitavecchia Capranica Orte: treni turistici verso l’esercizio pieno

Si è svolta a Capranica presso il locale DNA l’annunciata riunione di cittadini e facenti parte delle associazioni e dei comitati impegnati per la riapertura della linea ferroviaria Civitavecchia Capranica Orte. L’iniziativa voluta per effettuare un brindisi augurale a seguito dell’approvazione all’unanimità da parte della commissione trasporti della Camera dei deputati della proposta di legge Iacono e per lo scambio di auguri per il Natale e il Capodanno 2017, si è svolta con una discreta partecipazione anche di componenti altre associazioni culturali che hanno voluto manifestare l’intento collaborativo per raggiungere gli obbiettivi prefissi .
Molti i messaggi di politici che hanno voluto manifestare ai componenti del comitato la loro gioia per l’approvazione in commissione della proposta di legge per le ferrovie turistiche che include la ferrovia Civitavecchia Capranica Orte, fra questi quello degli onorevoli Massimiliano Bernini, Marta Grande, Emiliano Minnucci, Oreste Pastorelli, della consigliera regionale Silvia Blasi e del presidente della Provincia Mauro Mazzola.
Il brindisi è avvenuto con ottimo spumante accompagnato ad un prelibato cornetto gigante, ripieno di zabaione, glassato con cioccolata, offerto dal DNA. Il corno infatti non si compra: si regala. Subito è stato rivolto con le corna verso l’esterno a simboleggiare la scacciata della iella che sembra esserci sulla linea e soprattutto per scacciare gli iellatori, che cercano continuamente di frammettere ostacoli all’avvio dei lavori per la riapertura, troppo spesso annunciati per imminenti e subito dopo incomprensibilmente tornati nel dimenticatoio.
La legge Iacono dovrà ora essere approvata dal Parlamento, va sostenuta dai parlamentari che hanno ben compreso la sua importanza strategica per il riequilibrio del territorio e lo sviluppo del Centro Italia. Non sono mancati i ringraziamenti, attraverso un exursus storico, a coloro che nel tempo si sono impegnati .Fra questi oltre ai già citati è stato ricordato il presidente della cooperativa dei portuali di Civitavecchia già consigliere regionale del Lazio Enrico Luciani.
Molti gli interventi rispetto le iniziative da prendere. Importante è stata definita la realizzazione del treno turistico storico per il 26 febbraio 2016 durante il Carnevale di Ronciglione, con partenza da Roma e arrivo a Ronciglione. La realizzazione del treno storico turistico, è stato detto, apre nuovi scenari per la realizzazione di treni turistici, primo passo verso l’esercizio pieno della ferrovia.
16.12.2016
COMITATO PER LA RIAPERTURA DELLA LINEA FERROVIARIA CIVITAVECCHIA CAPRANICA ORTE
E PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLA TUSCIA

Tel.0761652027 – 3683065221 email: comitato.civitavecchia.orte@gmail.com

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI