Favl basket spietata con Umbertide

La Favl basket sconfigge Umbertide e chiude la stagione regolare con un successo che regala maggiore serenità in vista della fase a orologio che prenderà il via tra 15 giorni, dove Tola e compagni saranno impegnati a macinare più punti possibili per piazzarsi nella migliore posizione in vista dei play off.
Sulla gara giocata sabato scorso ben poco da dire, la differenza tecnica in campo ha favorito nettamente i padroni di casa e fin dal primo quarto, con Maskall-Wright di nuovo in quintetto, i viterbesi prendono il sopravvento, guidati dalle giocate di Chaed-Wellian.
Nel secondo periodo le maglie della difesa dei padroni di casa si chiudono ancora di più e per Umbertide si fa notte fonda. A fine primo tempo il tabellone si ferma sul punteggio di 55 -30. Al rientro dopo la sosta lunga il copione non cambia e Masini ruota tutti gli uomini a sua disposizione per dare minuti a ciascuno dei suoi in vista delle prossime gare. Un ottimo Giulio Giachini la fa da padrone sotto canestro e i lunghi di Umbertide non riescono a trovare le contromisure giuste.
L’ultimo periodo è una pura formalità per la Favl, che dà spazio ancora una volta ai suoi giovani e i viterbesi controllano la gara fino alla sua conclusione. Il risultato finale di 88-61 è il segnale più tangibile della differenza che si è vista tra le due squadre sul parquet del Palamalè.
Per la Favl ora due settimane di sosta, in settimana si dovrebbero già conoscere date e orari della prossima fase.

Favl Basket: Chaed-Wellian 18, Mari 9 , Quondam 9, D’Agostino 2, Giachini 15, Maskall-Wright 13, Purplevics 7, Baliva 3, Tola 12, Bertini.

Ufficio Stampa Favl Basket

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI