Facchini di Santa Rosa: proventi raccolta alle popolazioni terremotate

I facchini di Santa Rosa non restano indifferenti alla tragedia che ha colpito le popolazioni terremotate ed i “proventi” della raccolta alimentare effettuata durante le cene in piazza – informa il presidente del Sodalizio, Massimo Mecarini – sarà destinata alle popolazioni colpite dal sisma di questa stanotte. Si rafforza l’invito a concedere, da oggi fino a venerdì, beni di prima necessità.
Per sopperire alla necessità di sangue, l’Avis regionale del Lazio invita tutti i donatori, abituali e occasionali, a recarsi presso gli ospedali della Regione Lazio per donare il proprio sangue a favore della popolazione colpita dal terremoto nel Reatino, e in particolare ad Amatrice.
A Viterbo le donazioni per l’emergenza sangue verranno effettuate il 26 agosto. Tutte le sezioni Avis della provincia si stanno infatti mobilitando e metteranno anche a disposizione un mezzo che farà la spola dalla Tuscia alle zone terremotate.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI