Domus Mulieris Viterbo alla ricerca del tris

Archiviate con soddisfazione le due gare interne contro Elite e Frascati che hanno regalato quattro punti in classifica e una bella iniezione di fiducia, per la Domus Mulieris l’obiettivo diventa adesso quello di sbloccarsi anche in trasferta e la prima occasione buona arriva in questo sabato pomeriggio, con le gialloblù impegnate nella difficile trasferta sul parquet della Pink Terni.

Si tratta del match che chiuderà il girone di andata della prima fase nel campionato di serie B di basket femminile e, classifica alla mano, promette di essere un crocevia fondamentale nella complicata rincorsa alle prime quattro posizioni che valgono l’accesso alla Poule Promozione; le padrone di casa infatti, pur dovendo ancora recuperare il match casalingo contro Campobasso, hanno già messo da parte sei punti in virtù di successi significativi come quello ottenuto ad Aprilia mentre la Domus Mulieris insegue a quota quattro e, in caso di vittoria, potrebbe agganciare le ragazze ternane rilanciando la corsa verso la Poule Promozione.

Servirà però una grande prestazione al quintetto di coach Scaramuccia per centrare i due punti, come conferma lo stesso allenatore viterbese: “Pink è una squadra giovane ma di talento, grazie anche alla collaborazione esistente tra la società ternana e la Reyer Venezia che ha portato alcune ragazze del settore giovanile veneziano a giocare a Terni. In questa stagione hanno iniziato così così, faticando con Frascati e perdendo nettamente a Roseto, poi hanno cambiato marcia e i successi esterni contro Aprilia ed Elite dimostrano il loro valore. Noi non siamo nelle migliori condizioni perché non avremo né Schembari, out per un infortunio al ginocchio, né Taurchini che ha avuto un problema alla caviglia. Le rotazioni saranno ridotte ma proprio per questo chiunque andrà in campo dovrà dare il massimo contributo possibile e la chiave per noi sarà evitare quei blackout che ci hanno spesso condizionato; quandi affronti squadre così temibili non puoi concederti nessun passaggio a vuoto”.

La palla a due è in programma alle 17.00 e la direzione di gara sarà affidata ai signori Leonardo Francia di Narni (TR) e Lorenzo Lupetti di Foligno (PG)

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI