COVID-19: Coop chiude gli oltre 1100 punti vendita il 22 e il 29 marzo e ringrazia il personale sempre in prima linea

Decisa la chiusura degli oltre 1100 punti vendita Coop per le prossime 2 domeniche (domenica 22 e domenica 29 marzo). Il Gruppo della grande distribuzione lo rende noto in un comunicato in cui si legge:
“La riteniamo una misura doverosa per contribuire a limitare le presenze per strada diluendo gli acquisti delle famiglie durante i giorni feriali della settimana e impedendone la concentrazione durante la domenica e, contemporaneamente per venire incontro alle necessità dei colleghi che operano nei punti vendita e che potranno così ottenere una pausa in grado anche di attenuare la tensione delle scorse settimane.”.

Una misura che risponde all’esigenza di una pausa per il personale impegnato nei punti vendita e rafforza l’invito a limitare le uscite, razionalizzando i momenti di spesa negli altri giorni della settimana.

La direzione di Coop unisce anche un messaggio rivolto a tutti propri  dipendenti ringraziandoli per essere sempre in prima linea  rischiando anche loro  in prima persona , per far trovare alla popolazione sempre i beni di prima necessità .

E’ una categoria quella degli addetti ai supermercati che val la pena di ricordare come ha fatto la signora Ines che in un messaggio ha scritto:“A tutti voi impiegati nei supermercati, voglio dire che “Siete tanti e tutti meravigliosi sempre disponibili e con il sorriso sulle labbra anche in un momento come questo. Siete un esempio per tutti noi che spesso ci sappiamo solo lamentare”.

Nei punti vendita Coop sono state adottate misure cautelative  e diffuse istruzioni per una spesa corretta e responsabile a tutela della salute di tutti come i piani di contingentamento degli accessi qualora siano necessari, le distanze di sicurezza pari a un metro, l’attenzione in fase di sistemazione della spesa alla cassa e nei reparti con i banchi assistiti. Coop ha anche diramato un invito ai soci e consumatori di venire da soli al supermercato e scegliere le fasce orarie di minore affluenza.

Insieme ce la possiamo fare! 🇮🇹

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI