Coronavirus:l’Ue riapre le frontiere per 15 Paesi

L’Ue il 1 luglio 2020 ha ripaerto le frontiere per 15 Paesi: esclusi gli Stati Uniti, Russia e Brasile. La lista verrà aggiornata ogni due settimane in base alla situazione epidemiologica.
Torna il lockdown anche a Melbourne, in Australia. Così come a Leicester, in Regno Unito. Nuovo allarme dell’Oms: “Il peggio deve ancora arrivare”.
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI