Conferenza dei Capigruppo permanente: “Uniti di fronte all’emergenza”

Si trasmette nota a firma della Conferenza dei Capigruppo, riunita questa mattina alla presenza del sindaco Arena e convocata da oggi in modo permanente, per contribuire alla gestione dell’emergenza. Con preghiera di pubblicazione.

Un forte appello a tutti i cittadini: rimanere a casa. Attenersi e affidarsi alle fonti ufficiali per quanto riguarda l’informazione, come il sito istituzionale e i canali social dell’ente. Unità e forte senso di responsabilità da parte degli amministratori comunali, indipendentemente da ideologie e partiti di appartenenza. Questo in sintesi quanto concordato in occasione dell’odierna riunione dei capigruppo. Nel dettaglio: per contenere il contagio si deve stare a casa. Un messaggio che equivale a un sano gesto di responsabilità, affinché la città di Viterbo possa rimanere coinvolta solo in maniera marginale, con limitati casi di contagio. Si deve restare a casa e uscire solamente per emergenze o per cose indispensabili. Per quanto riguarda invece l’informazione, bisogna attenersi a fonti ufficiali e quindi alle notizie fornite dagli enti e dalle realtà istituzionali interessate e coinvolte in prima linea.

Tutte le informazioni ufficiali, comprese le disposizioni governative e regionali, sono consultabili sul sito istituzionale del Comune di Viterbo. Da giorni è attiva un’apposita sezione dedicata all’emergenza Coronavirus, al link https://www.comune.viterbo.it/coronavirus-per-saperne-di-piu/ ), con notizie, link utili, aggiornamenti, provvedimenti e disposizioni. Aggiornamenti costanti e frequenti vengono forniti anche attraverso i canali social del Comune di Viterbo, ovvero la pagina Facebook Comune di Viterbo Informa, l’account Twitter Comune_Viterbo e il profilo Instagram comunediviterboinforma.

Infine, un segnale forte arriva da tutti gli amministratori di Palazzo dei Priori, uniti di fronte a questa emergenza, indipendentemente dall’appartenenza politica. Un atteggiamento responsabile verso la città, verso gli abitanti e verso tutte le realtà economiche e produttive. Una responsabilità mostrata questa mattina in occasione della riunione dei capigruppo da tutti i presenti e che proseguirà anche sui banchi del consiglio comunale quando sarà il momento di mettere in bilancio misure a favore delle categorie maggiormente colpite da questo difficile e delicato momento.

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI