Comune Viterbo,refezione scolastica, rimborso buoni mensa

Rimborso costi relativi al servizio di refezione scolastica per l’anno scolastico 2019/20, per il servizio non fruito dal giorno 4 marzo 2020 al termine dell’anno scolastico: tutte le informazioni nell’avviso, online da ieri, sul sito istituzionale del Comune di Viterbo. Lo comunica l’assessore alla pubblica istruzione Elpidio Micci.
Potranno presentare immediata richiesta di rimborso – si legge nell’avviso – coloro che nell’anno scolastico 2019/20 abbiano frequentato l’ultimo anno della scuola primaria e coloro che non intendono presentare richiesta di iscrizione al servizio di refezione scolastica per l’anno scolastico 2020/21.
Coloro che non si trovano nelle suddette condizioni, non potranno richiedere rimborso, in quanto i buoni saranno utilizzabili per tutto l’anno 2020, secondo le modalità rese note il prossimo settembre. La richiesta di rimborso, redatta su apposito modello, dovrà essere indirizzata al Comune di Viterbo – Settore III – Servizio Pubblica Istruzione – Via Filippo Ascenzi, 1 – 01100 Viterbo e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Viterbo, piazza del Plebiscito, 13 (locali adiacenti l’ingresso del giardino comunale).
Il modello della domanda da compilare è disponibile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione Settori e uffici > Settore III – Cultura, Turismo, Sport, Pubblica Istruzione, Patrimonio > avvisi pubblici Pubblica Istruzione, o direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/rimborso-buoni-mensa-anno-2019-2020/
Allo stesso indirizzo è consultabile anche la versione integrale dell’avviso.
Per informazioni: inviare una mail all’indirizzo pubblicaistruzione@comune.viterbo.it
oppure contattare il numero 0761 348485.
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI