“Coltiviamo solo gentilezza”, Scuola Amica per la cortesia solidale

All’annuale manifestazione “La città a colori” promossa dall’associazione Viterbo con Amore e svoltasi domenica 6 maggio 2018 ha partecipato anche la commissione Scuola Amica, composta da Miur, nella persona della dottoressa Patrizia Lombardi, Unicef e Consulta Studentesca, con la mostra grafica dal titolo “Coltiviamo solo gentilezza”. L’iniziativa, è stata fortemente voluta dal Comitato Provinciale Unicef di Viterbo e hanno attivamente collaborato per la sua riuscita Clelia Maio e Mauro Sarnari, garantendo un’ampia partecipazione tra le scuole della provincia.

Nella Sala Almadiani di Viterbo sono stati esposti disegni, collage, slogan, suggerimenti, poster, fumetti, cd su un tema nato da una riflessione, condivisa con i docenti di riferimento, sulla valorizzazione della cortesia solidale, considerata alla base di ogni positiva relazione umana e valida alternativa a ogni genere di violenza.

Gli istituti scolastici di Viterbo e provincia hanno così approfondito il tema nelle diverse modalità di “piccolo gruppo”, anche familiare, per l’opportunità che questa metodologia consente, quanto a relazione empatica e spontaneo “allenamento alla gentilezza condivisa”.

“Esprimo la mia grande soddisfazione – commenta Stefania Fioravanti, presidente provinciale Unicef – per lo svolgimento e la riuscita di questa iniziativa che ha coinvolto gli istituti scolastici della provincia di Viterbo intorno a una tematica basilare per la costruzione di rapporti umani improntati sull’amicizia, la solidarietà, la cortesia e contro ogni violenza. Ringrazio dirigenti scolastici, docenti e alunni che hanno aderito e Viterbo con Amore per averci accolto all’interno di un importante evento per Viterbo quale ‘La città a colori’”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI