Civita Castellana sempre più cardioprotetta

Dopo l’installazione in piazza Matteotti, in via Giovanni XXIII e in località Sassacci di tre defibrillatori completi di kit di cardio rianimazione, donati nella scorsa primavera dal Rotary Club Flaminia Romana Distretto 2080 e dalla Croce Rossa, in questi ultimi giorni di fine anno sono state realizzate altre ulteriori quattro postazioni salvavita che fanno di Civita Castellana una città sempre più cardioprotetta.

Il promotore di questa importante iniziativa sociale è la sezione locale della Croce Rossa Italiana che, con il supporto dell’amministrazione comunale, ha provveduto a installare altri quattro defibrillatori in punti strategici della cittadina, ovvero in località Borghetto, via Petrarca, Cittadella della Salute (Farmacia Comunale – F1), Parco Primo Maggio e via Enrico Minio.

Si svolgerà giovedì 23 dicembre alle ore 17.00, in via Petrarca, nell’area della Farmacia Comunale F1, la cerimonia di presentazione di queste nuove postazioni salvavita, rientranti nell’ambito del progetto “Civita Castellana città cardioprotetta” realizzato dal Comune.

La formazione degli operatori qualificati per l’utilizzo dei defibrillatori verrà perfezionata con appositi corsi organizzati dalla Croce Rossa nei primi mesi del 2022, al fine di diffondere anche nel territorio civitonico la cultura del primo soccorso. Per eventuali informazioni sui corsi è possibile consultare il sito istituzionale del comune di Civita Castellana oppure rivolgersi alla sezione cittadina della Croce Rossa Italiana negli orari di apertura al pubblico.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI