Cinema&Terme chiusura di successo della terza edizione

La Terza stagione di Cinema&Terme si è conclusa venerdì 27 settembre nel segno della musica. La manifestazione, quest’anno eccezionalmente dedicata al cinema di Carlo Verdone ha visto come ospite dell’ultima serata Fabio Liberatori, compositore di tantissime colonne sonore dei film di Verdone, grandissimo musicista, nonché fondatore dello storico gruppo degli Stadio che ha raccontato il suo rapporto con Carlo Verdone per cui ha composto ben 15 colonne sonore. Subito dopo l’incontro il pubblico ha potuto godere della visione del film “Posti in piedi in paradiso” con Marco Giallini e Pierfrancesco Favino. “Questo film ha rischiato molto – ha dichiarato lo stesso Verdone – Giallini perse la moglie dopo la prima settimana di riprese ed ero quasi certo che non sarebbe più stato in grado di proseguire, invece ha tirato fuori una grandissima forza e lo ha portato a termine”.

Cinque serate, cinque venerdì del settembre viterbese dedicate al cinema ed al benessere, per nutrire corpo e spirito, questa la formula vincente di Cinema&Terme. Il format prevede l’ingresso alla piscina monumentale delle Terme dei Papi, un primo accompagnamento musicale curato da JazzUp Festival, la proiezione di un film, preceduta dall’incontro con un ospite legato alla pellicola, curato dalla direzione di Est Film Festival e Civita Cinema, il tutto mentre si viene cullati dalle calde acque termali. Un’esperienza davvero unica che il pubblico ha gradito molto.

I direttori artistici dell’iniziativa, Vaniel Maestosi, Glauco Almonte e Giancarlo Necciari hanno commentato “Con questa serata non si conclude solo la terza edizione di Cinema&Terme ma una lunghissima estate di eventi culturali che abbiamo organizzato, quasi senza soluzione di continuità, su un vasto territorio che va da Bagnoregio a Viterbo passando per Montefiascone” “Siamo stanchi ma soddisfatti, abbiamo voluto creare un circuito di “qualità” legato al cinema e alla musica che possa rappresentare l’unione di questi territori, – Bagnoregio con Civita Cinema a giugno, Montefiascone con Est Film Festival a luglio, Viterbo con JazzUp Festival ad agosto e Cinema&Terme a settembre – generando una crescita collettiva della comunità.”

Gli organizzatori di Cinema&Terme quest’anno hanno voluto dedicare l’intera rassegna ad uno dei più grandi attori e registi italiani: Carlo Verdone, che è stato ospite d’onore della serata del 13 settembre registrando il tutto esaurito alle Terme dei Papi. Altra star di questa edizione Claudia Gerini che venerdì 20 settembre si è concessa in una lunga intervista raccontando come è nato il suo rapporto con Carlo e come la sua carriera sia cresciuta portandola ad essere una delle attrici italiane più richieste
.
Cinema&Terme ha regalato al pubblico cinque occasioni di fruizione, dall’interno della monumentale piscina termale, di altrettante pellicole cinematografiche – scelte personalmente da Carlo Verdone “Ho deciso di evitare film degli anni ‘80 ed ho preferito scegliere cinque miei film degli anni ’90 e 2000 a cui sono molto legato”

“Un’esperienza bellissima, che abbiamo fortemente voluto replicare – ha dichiarato Marco “Ringrazio a nome di tutte le Terme dei Papi, Vaniel, Glauco e Giancarlo, per l’impeccabile organizzazione dell’evento dando appuntamento al prossimo anno per un vento che ormai consideriamo ricorrente e pronto a crescere di anno in anno”.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI