Ciclo di conferenze online sulla letteratura greca, latina e italiana organizzato dalla Delegazione viterbese “R. Pesaresi”

A causa dell’emergenza pandemica la Delegazione viterbese “R. Pesaresi” dell’Associazione Italiana di Cultura Classica (AICC) è ancora impossibilitata a svolgere, nelle modalità consuete, le proprie attività nel territorio della città e della provincia. Per questa ragione il Direttivo della Delegazione ha deciso, come tante altre associazioni culturali, di organizzare un piccolo ma intenso ciclo di conferenze online (https://meet.google.com/ypo-qvmw-jpg), con il patrocinio della Fondazione Carivit: dal 18 dicembre di quest’anno fino al 4 marzo del 2021 saranno affrontati, con la guida di studiosi riconosciuti a livello internazionale, vari temi di letteratura greca, latina e italiana. Gli incontri, aperti a tutti, saranno validi anche per l’aggiornamento dei docenti della scuola secondaria e per la prima volta sarà possibile iscriversi al corso attraverso la piattaforma SOFIA del MIUR.

Inaugurerà il ciclo venerdì 18 dicembre alle ore 16.30 Marcello Nobili (Liceo Classico e Scientifico Statale “Socrate” di Roma – Università di Roma “Tor Vergata”) con un intervento su un soggetto particolarmente originale e accattivante: “Scherzi da prete”! Follie di Elagabalo nell’Historia Augusta.

 

Seguiranno poi, con cadenza quasi mensile, le altre conferenze in programma:

 

25 gennaio 2021 – ore 16.30 *Videoconferenza

Luca Bettarini (“Sapienza” Università di Roma)

Assaggi di poesia parodica greca

 

23 febbraio 2021 – ore 16.30 *Videoconferenza

Paolo Marini (Università della Tuscia)

Dante e «la gloria de la lingua». Arte, magnanimità e umiltà nel trittico dei superbi (Purg. X-XII)

 

4 marzo 2021 – ore 16.30 *Videoconferenza

Dino De Sanctis (Università della Tuscia – Presidente Delegazione AICC di Pisa)

La caducità dell’uomo: Teognide e l’impossibile consolazione

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI