Ci-Vita Festival: quattro giorni a rivivere la cultura della bellezza

Dal 25 al 28 Agosto: quattro giorni di tarda estate in cui il borgo incantato di Civita di Bagnoregio si trasforma davanti ai nostri occhi nel segno dell’Arte, della Cultura, dell’Enogastronomia: videomapping, installazioni urbane interattive, artisti di strada, percorsi sensoriali e incursioni teatrali animeranno le vie della vecchia Civita, mentre nella piazza principale incontreranno il pubblico Sabina Guzzanti, Paolo Rossi e Matteo Garrone; lo street food accoglierà i partecipanti all’inizio del percorso, mentre la degustazione di vini di selezionate cantine d’Italia si snoderà lungo il suggestivo affaccio sui Calanchi che circondano il paesaggio attorno a Civita.
E poi ancora “Better to eat you”, selezione di oli su tela e disegni della pittrice Lidia Bachis a cura di Valeria Arnaldi; le mostre fotografiche e iconografiche e gli incontri sul cinema in collaborazione con Archivio Storico Istituto Luce Cinecittà, Archivio Storico del Cinema Italiano Associazione Culturale Onlus e gli studenti del Dipartimento di Arti e Spettacolo della Sapienza (Dsas Sapienza), mentre l’Università della Tuscia curerà “Cibo per la Vita”, una serie di eventi culturali riguardanti i settori agroalimentare e gastronomico.
Per informazioni: www.ci-vita.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI