Capitale Italiana della Cultura 2018: Viterbo con Orvieto e Chiusi

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha reso noto l’elenco delle 21 città in corsa per il titolo di Capitale italiana della cultura 2018. Tra esse figura la candidatura congiunta della città di Orvieto insieme a quelle di Viterbo e Chiusi. Come nelle precedenti edizioni, la capitale italiana della cultura 2018 riceverà dal Governo un contributo pari a un milione di euro per la realizzazione del progetto presentato. Entro metà novembre sarà definita una short list delle 10 città finaliste e tra queste sarà selezionata la vincitrice.
Queste le 21 città candidate:
1. Alghero, provincia di Sassari, Sardegna
2. Aliano, provincia di Matera, Basilicata
3. Altamura, provincia di Bari, Puglia
4. Aquileia, provincia di Udine, Friuli Venezia Giulia
5. Candidatura congiunta Viterbo – Orvieto (Tr) – Chiusi (Si), Lazio/Umbria/Toscana
6. Caserta, Campania
7. Comacchio, provincia di Ferrara, Emilia Romagna
8. Cosenza, Calabria
9. Ercolano, provincia di Napoli, Campania
10. Iglesias, Sardegna
11. Montebelluna, provincia di Treviso, Veneto
12. La Spezia, Liguria
13. Ostuni, provincia di Brindisi, Puglia
14. Palermo, Sicilia
15. Piazza Armerina, provincia di Enna, Sicilia
16. Recanati, provincia di Macerata, Marche
17. Settimo Torinese, provincia di Torino, Piemonte
18. Spoleto, provincia di Perugia, Umbria
19. Trento, Trentino Alto Adige
20. Unione dei Comuni Elimo Ericini (Buseto Palizzolo, Custonaci, Erice, Paceco, San Vito Lo Capo e Valderice), provincia di Trapani, Sicilia
21. Vittorio Veneto, provincia di Treviso, Veneto
Foto:Donatella Agostini

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI