Baseball, il giallo-verde Andretta in evidenza all’Europeo U23

L’Italia U23 esordisce al campionato europeo di Verona con una vittoria per 4 a 1 sui campioni in carica della Repubblica Ceca, nella quale il lanciatore giallo-verde Maurizio Andretta è stato protagonista, risultando alla fine il lanciatore vincente della partita.
Il Lanciatore partente Scotti, proveniente dalla Fortitudo Bologna, ha ben controllato per 4 inning l’attacco Ceco, concedendo 2 valide e ottenendo 9 K, lasciando il monte, sul punteggio di 1 pari, ad Andretta.
La gara rimane sull’1 pari fino al 7°, quando il veronese Davide Meliori ottiene una base su ball, Bertossi batte un doppio alle spalle dell’esterno centro e Riccardo Paolini spedisce nella notte un fuoricampo da due punti, portando il punteggio sul 4 a 1.
Ma mancava l’ultimo attacco dei Cechi, che ci provano fino alla fine, mettendo due corridori sulle basi con valida e base su ball e zero out: la situazione potrebbe mettere pressione ad Andretta, che reagisce da campione, firmando il quinto kappa, ma i cechi con un singolo riempiono tutti i cuscini.
A questo punto Andretta tira fuori le unghie e chiude alla grande la partita con uno strike-out ed un eliminato in prima, che sancisce la storica affermazione dell’Italia, la prima, al primo colpo, in un Europeo under 23.
Nei tre inning Maurizio ha concesso due valide, due basi su ball e ottenuto 6 strike-out, due ad inning.
Il campionato vede due gironi da 4 squadre, tra le quali le favorite per l’accesso alle semifinali incrociate sono, oltre all’Italia, la storica avversaria Olanda, la Germania e la Repubblica Ceca.
Le altre partite hanno visto la vittoria della Germania sull’Ucraina, della Gran Bretagna sulla Francia e dell’Olanda sul Belgio. Oggi l’Italia incontrerà la Francia, e quasi certamente Andretta sarà lasciato a riposo.
Visti i tempi di riposo necessari, in questi campionati racchiusi in pochi giorni in genere i manager utilizzano subito lo staff dei lanciatori considerato migliore, in modo da poterli eventualmente riutilizzare nelle semifinali e finali, che nell’europeo U23 sono previste per venerdì 27 e sabato 28, nelle quali speriamo di vedere nuovamente il lanciatore del WiPlanet.
Purtroppo il ricevitore Samuele De Simone è stato tagliato all’ultimo momento insieme ad altri tre atleti.
Non possiamo conoscere le esatte motivazioni tecniche dello staff, ma possiamo sottolineare che la sua media battuta di 379 era nettamente superiore a quella di altri che hanno superato il taglio: ben 7 della rosa hanno media battuta inferiore a 300, tra i quali anche il ricevitore Da Re (250).

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI