Al Castello Balglioni di Graffignano, mostre fotografiche e presentazioni di libri

L’estate di Graffignano nel segno della cultura e della riscoperta delle tradizioni. Al Castello Baglioni, aperto tutti i pomeriggi nei fine settimana di luglio e agosto grazie alla collaborazione di tutte le associazioni a cominciare dalla Proloco di Graffignano a Open, Le Filo…sofie, Avis, Motoclub, La sagra della lumaca, Centro Sociale Anziani e Pensionati di Graffignano. Si comincia sabato 10 luglio con la mostra “Tuscia misteriosa” con foto di Anna Tosi e Daniele Millozzi che raccontano luoghi famosi o poco conosciuti ma tutti ricchi di atmosfere oniriche della provincia viterbese. Sempre sabato 10 luglio alle 18.00, Scrittori in Tuscia presenta, in collaborazione con l’Unione ciechi, l’audiolibro “Pasolini, una morte violenta” di Lucia Visca prima reporter ad arrivare sul luogo dell’omicidio. La cronaca appassionante dell’omicidio del poeta e regista ancora avvolto da molte ombre. I sabati al castello vedranno sabato 24 la presentazione del libro di Civili e Mariottini “Il gol lo dedico a Bush”, prefazione del campione brasiliano Zico. La storia della nazionale di calcio dell’Iraq che nel 2007 vinse la Coppa d’Asia. E ancora, l’ultimo sabato del mese di luglio sarà la volta di Paesaggi diVini un viaggio di Valentina Venturi lungo le strade del vino con un capitolo interamente dedicato alle eccellenze della Tuscia e al Muvis il museo del vino di Castiglione in Teverina.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI