Vuoto di Parole di Rossella Cravero vincitore del concorso letterario “Dai voce alla tua storia”

Giovedì 28 febbraio mattina – presso la Sala Gonfalone della Regione Lombardia, a Milano – nel programma del Convegno “La solitudine e la fragilità dell’Anziano: Pratica clinica e narrazione si incontrano”, è avvenuta la premiazione del Concorso letterario “Dai voce alla tua storia”, una seconda edizione di cui è risultata vincitrice la giornalista Rossella Cravero, la stessa Rossella ha raccontato agli intervenuti la sua esperienza di Caregiver, che ha dato ispirazione al suo racconto. Ne è uscito un testo delicato, il riflesso intimo di un vissuto che la giuria ha scelto come vincitore. Nel 2017 la Fondazione Onda ha dato vita alla Ia edizione del concorso letterario “Dai voce alla tua storia”, raccogliendo emozioni ed esperienze di chi vive a contatto con una persona anziana.
“Secondo i dati Istat, nel 2065 in Italia la popolazione over 65 raggiungerà i 20 milioni, ovvero il 32,6% del totale: una fetta importante della popolazione sarà definita anziana con tutto ciò che ne consegue a livello sociale e assistenziale”, commenta Francesca Merzagora, Presidente Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. “La solitudine è tipica di questa fase della vita, per questo è importante preservare la rete familiare e di relazioni per evitare l’isolamento che porta gli anziani, in alcuni Paesi come il Giappone, a ritirarsi e morire in solitudine”.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI