Volley:Emma Villas Siena – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 3/0

Una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania in formazione d’emergenza perché costretta a fare a meno all’ultimo del palleggiatore Riccardo Pinelli, cede in un’ora e un quarto alla corazzata Emma Villas Siena giunta a Bologna ben decisa a “vendicare” le due cocenti sconfitte rimediate in campionato.

In una Unipol Arena letteralmente presa d’assalto dai laziali, giunti in 1600 dal piccolo Paese della Maremma, e con una Bolgia che stupisce davvero tutti con una coreografia mozzafiato, Montagnani propone dal primo minuto Buzzelli in modo da poter schierare entrambi gli stranieri Maciel e Shavrak.

Nel corso dell’incontro il coach laziale le proverà tutte per rimediare al gap dell’assenza del suo miglior palleggiatore facendo entrare a più riprese il brasiliano Talarico per cerncare di dare una svolta all’incontro. Che purtroppo non arriva consentendo alla Emma Villas Siena di alzare la prima Coppa Italia della sua storia.

La partita

Primo set – La partita inizia subito a mille, con una Siena particolarmente ispirata. A rompere l’equilibrio iniziale ci pensa l’opposto cubano della Emma Villas Padura Diaz che fa allungare i suoi 6-3. La Maury’s non sta a certo a guardare e accorcia 6-5 con il suo martello ucraino Shavrak. Un errore dal servizio di Buzzelli porta i toscani 10-7. La Emma Villas continua a macinare buon gioco e allunga ancora 17-12. Un muro di Calonico e un ace di Ottaviani riportano in partita la formazione viterbese 17-14. Siena mantiene il gap e chiude facilmente 25-19 ancora con Padura Diaz autore di 7 punti nel primo parziale.

Secondo set – La Emma Villas parte fortissimo e allunga 4-1 con un super Noda Blanco. Continua benissimo la formazione senese che grazie ai suoi singoli amplia il gap 12-4.Siena continua imperterrita e allunga ancora 18-8. Tuscania prova a ritornare prepotentemente in partita riducendo il divario 22-15,ma ancora per poco perché un superbo Noda Blanco porta i suoi sul 24-15. Un errore di posizione dei viterbesi permette alla Emma Villas di chiudere 25-15.

Terzo set – Il set parte più equilibrato. Padura Diaz e Noda Blanco spezzano l’iniziale equilibrioe permettono a Siena di allungare 13-8. Torna però in cattedra Shavrak che permette ai suoi di accorciare 16-15. i senesi allungano 19-16. Un errore di Bondini consegna agli avversari il 22-18. é lo stesso Noda Blanco a chiudere 25-22.

Il Tabellino

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 1, Noda Blanco 22, Vedovotto 1, Padura Diaz 15, Patriarca 8, Russomanno 3, Cannistrà, Spadavecchia 2, Di Tommaso, Cesarini (L), Battista (L), Menicali. Coach: Tofoli – Grezio

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Shavrak 9, Calonico 4, De Souza, Ottaviani 7, Sesto 2, Marchisio (L), Buzzelli 6, Vitangeli, Andre Obeid Talarico 1, Mazzon 2, Bondini, Pieri (L). Coach: Montagnani – Martilotti

Arbitri: 1° Maurizio Canessa, 2° Ugo Ferriozzi, 3° Giorgio Gnani

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI