Vitorchiano, partita la sistemazione di Via Manzoni

Sono iniziati lunedì 27 agosto 2018 a Vitorchiano i lavori per la sistemazione di Via Alessandro Manzoni, dedicati in particolare al ripristino della pavimentazione in cemento in dissesto sotto i tigli.

Come anticipato a fine 2017 dall’amministrazione comunale, dopo aver approvato il progetto della completa sistemazione della pavimentazione in cemento di Via Manzoni (dalla caserma dei carabinieri fino alla scuola di musica) è stata pubblicata la gara e sono stati assegnati i lavori del primo dei tre stralci (quello che interessa l’intera zona commerciale) con l’intento di mettere progressivamente in sicurezza una strada molto frequentata da auto e pedoni e rendere più fruibili e sicuri l’accesso e l’uscita dalle attività commerciali.

“La programmazione tecnica e soprattutto economica dei lavori – spiega l’assessore ai lavori pubblici Federico Cruciani – è finalmente entrata nella prima delle tre fasi esecutive. A tal scopo il sindaco Grassotti ha personalmente informato le attività commerciali dell’avvio del cantiere, per condividerne tempi e modalità e rendere i lavori i più fluidi possibile. Ricordiamo che circa trenta anni fa venivano piantumati gli alberi di tiglio che tuttora adornano la zona e, in estate, danno ristoro con l’ombra della loro chioma lungo Via Manzoni”.

“Purtroppo già quindici anni fa – prosegue Cruciani – si presentava la necessità di iniziare a programmare il ripristino della pavimentazione in cemento che circonda gli alberi stessi e che, a causa delle radici superficiali, si è progressivamente e ulteriormente deteriorata, rialzandosi in più punti, trasformandosi in un potenziale pericolo per pedoni e automobilisti.”

“L’amministrazione dell’epoca – conclude il sindaco Ruggero Grassotti – preferì purtroppo focalizzare la sua attenzione su altre questioni. Negli anni successivi, la complicatissima situazione di bilancio manifestatasi negli 2010-2011 (con oltre un milione di euro tra debiti fuori bilancio e spese non coperte da impegno) diede limitatissimi margini di manovra alla successiva amministrazione Olivieri a cui di fatto si impedì di poter agire. In questi ultimi anni 2016-2017, una maggiore consapevolezza dei tanti interventi da realizzare, una migliore capacità di gestione dei conti nonché una attenta programmazione tecnico/economica delle numerose attività, hanno finalmente permesso di affrontare e risolvere decine di criticità dando risposte concrete alle tante segnalazioni dei cittadini. Tra queste il ripristino di un tratto di pavimentazione di Via Manzoni, un altro impegno preso e mantenuto dall’amministrazione in carica”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI