Viterbo: 1° settembre pagamento delle pensioni negli Uffici Postali

Saranno regolarmente in pagamento a partire dal primo giorno del mese, sabato 1, le pensioni di settembre. Poste Italiane garantirà infatti l’apertura di tutti gli uffici postali di Viterbo e provincia secondo il consueto orario 08.20-12.35.

Poste Italiane ricorda la possibilità di richiedere l’accredito della pensione sul libretto postale o sul conto Bancoposta. Con quest’ultima modalità è possibile disporre gratuitamente di una polizza assicurativa che consente un risarcimento fino a 700 euro l’anno sui furti di contante subiti nelle due ore successive al prelievo effettuato sia dagli sportelli postali che dagli Atm Postamat e bancari. Si ricorda inoltre che per gli ultrasettantenni è prevista una commissione ridotta a € 0,70 sul pagamento dei bollettini postali.

I 31mila pensionati della provincia che hanno già scelto di accreditare il rateo su conto corrente BancoPosta o libretto di risparmio e sono titolari di carta elettronica a questi associata, hanno la possibilità di prelevare il contante in disponibilità sul proprio rapporto anche domenica 2 settembre, utilizzando le carte elettroniche presso tutti gli sportelli ATM Postamat fino a 600 euro al giorno.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI