Viterbese di scena al Rocchi nell’ultima gara del 2020. Arriva la Virtus Francavilla

di Valentino Cesarini

La Viterbese dopo la vittoria surreale, ma regolare, di Caserta torna in campo al Rocchi nell’ultimo match del 2020. Mercoledì 23 dicembre alle 15.00 arriva la Virtus Francavilla, in una sfida importante per cercare di ottenere la seconda vittoria consecutiva e guadagnare punti preziosi in classifica.

La Virtus Francavilla in trasferta ha totalizzato 6 punti in 7 gare, frutto di 1 vittoria (3-1 a Monopoli il 1° novembre), 3 pareggi (0-0 contro Paganese e Cavese, 1-1 contro Foggia) e altrettanti KO (1-0 contro Turris, 2-1 Juve Stabia e 1-0 contro Ternana). In più il Francavilla in trasferta ha giocato anche una gara di coppa Italia, dove è stata sconfitta 2-1 dal Catanzaro.

L’allenatore è Bruno Trocini, che contro la Viterbese ha un ruolino negativo, visto che è stato sconfitto in due occasioni e in una ha pareggiato.

Sono 3 i precedenti giocati al Rocchi fra le due squadre. Il bilancio vede due vittorie per i locali e una per gli ospiti.

Il primo match si giocò il 29 maggio 2016, gara valevole per il triangolare Poule Scudetto Serie D e vide la vittoria dei pugliesi per 3 a 2 grazie alle reti di Masini, Galdean e Montaldi per gli ospiti. Per la Viterbese segnarono Dierna e De Sena. Nonostante il KO, la Viterbese si qualificò alla fase finale dove si laureò campione d’Italia.

Il secondo incrocio risale al 13 febbraio 2019, quando la Viterbese si impose per 1 a 0 grazie alla rete di Bismark al 34’ della prima frazione.

L’ultimo match fra le due squadre risale al 15 dicembre 2019, quando la gara del Rocchi regalò emozioni a non finire specialmente negli ultimi minuti. Volpe al minuto 84’ portò in vantaggio i locali, ma Marinozzi al 92’ trovò il goal del pareggio. Viterbese che rimase in nove per i rossi a Tounkara e De Giorgi, ma proprio all’ultimo istante Atanasov regalò tre punti importanti alla squadra del Presidente Romano.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI