Torta all’ananas sciroppata, ti prende per la gola a merenda o a colazione

Giovanna Santececca

Alcune di voi mi hanno rimproverata di trascurare il dolce nelle ricette che vi propongo.
Per farmi perdonare questa settimana ho pensato di rimediare con una ricetta facile, veloce, golosa: la torta all’ananas sciroppata è una semplicissima rovesciata da gustare come e quando si vuole . Anche a merenda o colazione!

Ingredienti
250gr di farina
200gr di zucchero
1 barattolo di ananas sciroppata
60gr di burro
150ml di latte
2 uova
1 bustina di lievito vanigliato

Per il caramello
110gr di zucchero
1 cucchiaino di limone
3 cucchiai di acqua

Procedimento
Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e
spumosa. Unite il burro a fiocchetti e amalgamate. Aggiungete il lievito e
la farina, precedentemente setacciati insieme. Per rendere l’impasto
lavorabile aiutatevi aggiungendo del latte. Preparate il caramello.
Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino. A fuoco basso fate cuocere
finché non acquista il classico colore ambrato del caramello.
Foderate uno stampo da forno da 22 cm con carta da forno. Versateci dentro
il caramello, quindi poggiateci sopra le fette di ananas ben sgocciolate.
Versate l’impasto sopra le fette di ananas e fate cuocere in forno
preriscaldato a 180° per 40 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare la torta nella teglia. Quando si sarà
raffreddata capovolgetela su un piatto e cospargete la superficie con le
mandorle affettate.
Se non amate le mandorle potete sostituirle con le noci da aggiungere
insieme alle fette di ananas prima dell’impasto.

A propria scelta sormontata da una cascata di dorato caramello la renderete ancor più golosa ed appetitosa.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI