Teatro Boni: la nuova stagione la presentano gli attori

maddalena riizza

E’ un cartellone di tutto rispetto quello che verrà presentato domenica 18 prossima ore 17,30 al Teatro Boni di Acquapendente nel corso di uno spettacolo-evento, al quale parteciperanno tra gli altri gli stessi Benvenuti e Foschi, che sarà anche madrina della serata.
A condurre sarà l’attrice Maddalena Rizzi, anch’essa nel programma. Una stagione all’altezza della precedente che vuole ripetere i grandi numeri dello scorso anno, il Boni si è affermato come una delle realtà culturali più vivaci del territorio, richiamando spettatori dal viterbese e dalle vicine Umbria e Toscana.
Gli spettacoli inizieranno domenica 25 ottobre per concludersi all’inizio di aprile.
La stagione si divide in due programmazioni, una di professionisti e la seconda del “teatro di base” (amatoriale) che porta il nome di “Altro teatro” (5 appuntamenti tra musica e teatro). Tra gli eventi speciali da segnalare il concerto di venerdì 12 febbraio e l’appuntamento l’8 marzo con la festa della donna. Promozione speciale fino al 25 ottobre: per chi acquista l’abbonamento il prezzo è di 130 euro che comprende l’ingresso a 13 spettacoli
La ,Compagnia Stabile Assai, formata da detenuti (alcuni dei quali in semilibertà) di Rebibbia: portano in scena “La verità nell’ombra”, adattamento teatrale del celebre processo di Viterbo al luogotenente di Salvatore Giuliano, Gaspare Pisciotta.
Lo spettacolo, tra l’altro, è stato scritto da Patrizio Pacioni che è di origine viterbese.
“Dopo il successo di pubblico e di critica – afferma il direttore artistico Sandro Nardi – che ha consacrato il Teatro Boni come un importante e stimolante luogo di cultura, parte la seconda stagione da me diretta, una stagione che non sarà da meno della precedente. Abbiamo messo insieme un cartellone emozionante, coinvolgente e sorprendente, dove saranno protagoniste la prosa classica e contemporanea, la danza e la musica.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI