Tarquinia, un fine settimana di controlli a San Giorgio e a Sant’Agostino

Sei contravvenzioni per essere entrati con le autovetture sotto la pineta a San Giorgio e quindici per sosta vietata lungo la strada di accesso a Sant’Agostino, sequestrata merce contraffatta e multato un venditore ambulante abusivo.

Questo il risultato di un fine settimana di controlli da parte delle forze di polizia nelle due località del litorale tarquiniese.

Ieri mattina, sabato 18 agosto, a Sant’Agostino si è svolto un controllo congiunto di Guardia di Finanza, Polizia Locale e Polizia di Stato, teso alla repressione del commercio ambulante abusivo.

Sono stati sequestrati numerosi oggetti, in particolare capi d’abbigliamento, ed elevata una contravvenzione a un cittadino straniero.

Stamattina, domenica 19 agosto, la Polizia Locale e la Guardia Costiera, con l’ausilio dei volontari dell’associazione Guardia Ecozoofila Nazionale, hanno effettuato un controllo della spiaggia e della pineta in località San Giorgio.

Gli agenti della Polizia Locale, guidati dal Maggiore Mauro Bagnaia, hanno elevato sei contravvenzioni ad altrettanti veicoli trovati in sosta sotto la pineta dove, per ragioni anche di sicurezza, è vietato accedere con i veicoli a motore.

Il personale della Guardia Costiera ha controllato in particolare la spiaggia, mentre le guardie della GEN hanno invitato chi si trovava all’interno della pineta a non accendere fuochi e a non abbandonare rifiuti al termine della giornata.

Numerosi i bagnanti che hanno ringraziato le forze dell’ordine per l’attività svolta a tutela della sicurezza di tutti.

Il controllo è proseguito nella vicina località balneare di Sant’Agostino, dove sono state elevate 15 contravvenzioni per sosta vietata. Anche qui numerosi sono stati gli attestati di stima da parte dei bagnanti. Inoltre, i consiglieri comunali Silvano Olmi e Roberto Benedetti, che stamattina hanno seguito di persona l’intera attività di controllo, si sono intrattenuti con il personale del Sics, Scuola Italiana Cani da Salvataggio, che svolge la sua preziosa opera su quella spiaggia, garantendo un ulteriore sicurezza ai bagnanti.

“Prosegue il controllo del territorio e in particolare delle località balneari – dichiarano i consiglieri comunali Silvano Olmi e Roberto Benedetti – positive le reazioni dei bagnanti che hanno ringraziato l’amministrazione comunale e le forze dell’ordine per il servizio svolto. L’obiettivo del Sindaco Pietro Mencarini e di tutta l’amministrazione comunale è quello di garantire la sicurezza dell’ambiente e dei cittadini.”

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI