Tagliolini al tartufo nero, un primo piatto raffinato

di Giovanna Santececca

Comincio a pensare alle ricette che riportano al sapore intenso dell’autunno appena arrivato e questa settimana vi propongo i tagliolini al tartufo nero, un primo piatto raffinato, molto gustoso e anche semplice da preparare. Per la buona riuscita è importante utilizzare dei tartufi profumati e olio extravergine d’oliva di ottima qualità. Un piatto raffinato che porta in tavola il gusto e il profumo inconfondibili del tartufo, ingrediente principe della cucina italiana.

Ingredienti
350gr di tagliolini
2 tartufi **
300gr di panna fresca
30gr di burro
sale q.b.

Procedimento
Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua salata che servirà per la cottura della pasta.
In una padella fate fondere il burro al quale aggiungerete un tartufo tritato finemente (mettete da parte un po’ di tartufo per la decorazione finale).

Lasciate che il tartufo prenda calore, aggiungete la panna, il sale e lasciate ritirare un pò la panna.
Tuffate la pasta nell’acqua bollente e lasciatela cuocere per circa 2 minuti.
Spegnete il fuoco sotto la padella con la crema al tartufo.
Scolate la pasta e trasferitela nella padella con la crema al tartufo, saltatela velocemente per mantecarla alla perfezione.
Servite i tagliolini con crema al tartufo immediatamente ancora fumanti, ultimando i piatti con qualche scaglia di tartufo messa da parte.
Se occorre aggiungete un filo d’olio a crudo e buon appetito!
Il risultato? Un piatto raffinato che porta in tavola il gusto e il profumo inconfondibili del tartufo, ingrediente principe della cucina italiana

*Potete trovare tutti gli ingredienti allo Store Cimina Funghi in
Via Cassia Cimina Km. 26 Ronciglione
Telefono: 0761659274

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI