Tagli alla Roma-Nord, interrogazione di Paolo Bianchini al sindaco

Riceviamo e pubblichiamo:

Un’interrogazione urgente al sindaco Arena.
E’ quella presentata oggi dal capogruppo Fratelli d’Italia, Paolo Bianchini.
Alla base del provvedimento, la disastrosa situazione dei trasporti ed, in particolare, quella dei collegamenti ferroviari extraurbani della tratta Roma-Civita Castellana-Viterbo.
“Ieri amministratori comunali e comitati di pendolari si sono recati in Regione per chiedere l’intervento dell’assessore ai trasporti Mauro Alessandri contro l’Atac che sta progressivamente smantellando il servizio di collegamento ferroviario extra-urbano nella tratta Roma-Civita Castellana – Viterbo – spiega Bianchini.
I continui tagli dell’Atac di corse della ferrovia che collega Viterbo con piazza del Popolo rischiano di far morire l’importante collegamento su ferro.
Tutto questo dopo che, da anni, si susseguono promesse mai mantenute sul miglioramento della tratta.
Come amministratore in primis e anche come cittadino, chiedo un intervento urgente del sindaco Arena che deve adoperarsi, con ogni mezzo a disposizione, per sollecitare la riattivazione dell’intera linea, indispensabile per il rilancio dal punto di vista turistico e logistico di cui Viterbo ha fortemente bisogno.

Fratelli d’Italia – Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI