Stadio comunale Enrico Rocchi, firmata la convenzione con il Comune di Viterbo

Stadio comunale Enrico Rocchi, firmata l’8 agosto mattina a Palazzo dei Priori la convenzione per la concessione e la gestione dell’impianto sportivo di via della Palazzina. A sottoscrivere il documento, sono stati l’amministratore unico dell’A.S. Viterbese-Castrense Luciano Palla e il dirigente del settore Sport Luigi Celestini, alla presenza del direttore generale dell’associazione sportiva Diego Foresti. Presenti al momento della sottoscrizione anche il sindaco Giovanni Maria Arena, l’assessore Marco De Carolis e il consigliere Matteo Achilli.
La concessione dello stadio Rocchi è assegnata per cinque anni, ovvero cinque stagioni sportive agonistiche, a decorrere da oggi, giorno della sottoscrizione della convenzione, fino al 31 agosto 2023.
“A breve – ha sottolineato il sindaco Arena – sarà effettuato un intervento di manutenzione straordinaria al campo, consistente nella sistemazione delle zolle. Un intervento che sarà ultimato prima dell’inizio del campionato”. Il sindaco, certo di una proficua collaborazione, ha inoltre rivolto alla famiglia Camilli, alla società e alla squadra un grande in bocca al lupo per la nuova stagione calcistica e per la partita di domenica prossima a Genova, con la Sampdoria, per il terzo turno eliminatorio di coppa Italia.

L’addetto stampa

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI