Stabilimenti Balneari, giornata di mobilitazione nazionale

Il 26 agosto 2018 giornata di mobilitazione nazionale degli stabilimenti balneari per chiarire meglio ed illustrare ai nostri clienti e all’opinione pubblica la drammatica situazione in cui versa la balneazione attrezzata italiana. Questa l’iniziativa promossa dal S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente alla FIPE/Confcommercio, che associa 10.000 imprese balneari del nostro Paese.

“Con la giornata di mobilitazione del 26 agosto dicono i rappresentanti del S.I.B. intendiamo sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importante ruolo sociale ed economico che ricoprono gli stabilimenti balneari e sui problemi del settore, siamo fiduciosi che, grazie al nuovo Governo e a tutte le Forze politiche presenti nel Parlamento, si arrivi presto a una indispensabile legge organica di riforma che metta al centro la necessità di tutelare concretamente queste imprese e, con loro, salvaguardare la peculiarità del turismo balneare italiano, la sua tradizione nata oltre 1 secolo fa e, soprattutto, quella specificità e quei servizi che attirano ogni anno milioni di turisti stranieri nel nostro Paese”.

Presso gli stabilimenti balneari aderenti, oltre alla diffusione di materiale informativo, si svolgeranno una serie di iniziative volte alla promozione della nostra tradizione enogastronomica perché la balneazione attrezzata italiana costituisce una parte importante di quel ‘Made in Italy’ che è un modo di vivere, vestire, mangiare e fare vacanza, apprezzato e, spesso, invidiato e imitato in tutto il mondo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI