Si spengono le luci al Curcio, Monterosi sconfitto per 2-0

Risultato 2-0 per i padroni di casa

PICERNO (4-2-3-1): Albertazzi; Finizio, De Franco, Allegretto, Guerra; De Ciancio, Pitarresi; Vivacqua, Reginaldo, De Marco; Gerardi. A disp. Summa, Viscovo, Ferrani, Setola, Garcia, Alcides Dias, Viviani, Dettori, De Cristofaro, D’Angelo, Stasi, Terranova, Coratella, Carrà. All. Alberto Palo

MONTEROSI TUSCIA (3-5-2): Alia; Rocchi, Mbende, Piroli; Verde, Di Paolantonio, Buglio, Parlati, Cancellieri; Polidori, Costantino. A disp. Marcianò, Buono, Polito, Luciani, Tripoli; Tartaglia, Adamo, Nasini, Tonetto, Sdaigui, Basile; Franchini, Caon. All. David D’Antoni.

MARCATORI: 18′ s.t. Vivacqua (P), 25′ s.t. Pitarresi (P).
ARBITRO: Roberto Lovison della sez. di Padova.
ASSISTENTI: Giuseppe Luca Lisi della sez. di Firenze e Alessandro Parisi della sez. di Bari.
IV° UOMO: David Guida della sez. di Torre Annunziata.
Note: ammoniti: Parlati, Pitarresi, Vivacqua

Decima giornata d’andata del campionato di Serie C.  i biancorossi non riescono a centrare il settimo risultato utile consecutivo e vengono sconfitti 2-0 in casa lucana.

Partita terminata con qualche minuto di ritardo a causa del malfunzionamento temporaneo dell’impianto di illuminazione al Curcio.

Di Vivacqua al 63’ e Pittaresi al 70’ le reti del club lucano.

Con questa vittoria il Picerno sale a quota 14 punti in classifica, in piena zona playoff, mentre il  Monterosi rimane fermo a quota 13.

I commenti e le analisi  del Monterosi Tuscia, nell’articolo del dopo partita a cura di Alfredo Boldorini

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI