SFI di Viterbo: indetta assemblea per elezione nuovo presidente

Con la scomparsa del Presidente, nonché Fondatore della sezione, Preside Pasquale Picone,
l’Assemblea generale dei soci, dovrà eleggere il nuovo Consiglio Direttivo, che a sua volta procederà all’elezione del Presidente.

L’Assemblea si riunirà martedì 16 maggio 2017 alle ore 18 presso la Biblioteca Consorziale di Viterbo.

Il rinnovo della tessera o la prima iscrizione alla SFI potrà essere effettuata in quella stessa sede.

La Sezione della Società Filosofica Italia, la SFI-Viterbo è un ente qualificato dal MIUR per la formazione. In quanto tale, è autorizzata a rilasciare attestati certificati, nel rispetto delle normative vigenti.
Opera in stretta sinergia con Università, Scuole e Territorio, per diffondere la cultura filosofica, intesa come ricerca, divulgazione e strumento di promozione di dialogo e di confronto.
Organizza e patrocina convegni, caffè filosofici, laboratori scolastici.

Tra le principali attività si segnalano i Caffè Filosofici di Bolsena e Viterbo, i laboratori di filosofia con le scuole, le Olimpiadi della Filosofia.

L’iscrizione alla SFI è aperta a tutti, previa richiesta al Consiglio Direttivo per coloro che si iscrivono per la prima volta.
Essere soci dà diritto a ricevere il bollettino nazionale della Società Filosofica Italiana, a partecipare al congresso nazionale e alle procedure elettorali di rinnovo delle cariche.
È possibile anche l’iscrizione di soci Junior, riservata a studenti dei corsi di laurea in discipline filosofiche, nonché studenti di Istituti secondari superiori, su indicazione dei propri docenti di Filosofia. I soci junior partecipano a tutte le attività della Società senza diritto di voto. La quota per i Soci junior è di 15 euro (10 euro quota nazionale + 5 euro quota sezione di Viterbo).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI