Secondo stop per le ragazze della Domus Mulieris Viterbo

Si complica il cammino verso la Poule Promozione per le ragazze della Domus
Mulieris Viterbo, tornate con una sconfitta dalla trasferta contro Basket Roma valida
per il terzo turno del girone eliminatorio per il campionato di serie B di basket
femminile. Il punteggio finale, 59-45, ha premiato le formazione di casa che ha
condotto sempre con vantaggi anche abbastanza importanti, capitalizzando al
massimo un primo tempo chiuso sul 32-14 grazie soprattutto a un secondo periodo
che ha visto le gialloblù segnare appena 2 punti.
Da dimenticare in particolare l’avvio di gara del quintetto viterbese, a secco per
diversi minuti e costretto subito a fronteggiare un divario in doppia cifra con le
padrone di casa (14-0). Molto complicato per la difesa viterbese contenere in
particolare Lucantoni, top scorer per il Basket Roma, ma anche Di Stefano e
Cedolini, entrambe capaci di punire a più riprese i tentativi di riavvicinamento della
Domus Mulieris.
Le difficoltà offensive delle ragazze di Carlo Scaramuccia, unite alla solida prestazione
difensiva delle capitoline, hanno indirizzato in modo deciso il match dalla parte del
Basket Roma, con la sola Scordino capace di raggiungere la doppia cifra. Troppi gli
errori di ball handling e troppo tardivo il tentativo almeno di ridurre il divario in vista
di un eventuale arrivo a pari punti: troppi anche gli errori ai liberi (12/26 alla fine)
che hanno pesato in modo notevole nel bilancio finale di un match che rappresenta
sicuramente un passo indietro rispetto alla due precedenti uscite ufficiali in
campionato.
Il prossimo impegno sarà il match casalingo di sabato contro la formazione del Willie
Rieti, ancora ferma a zero punti: una sfida da provare a vincere a tutti i costi per
approfittare dello scontro tra Stella Azzurra e Basket Roma e giocarsi tutto nelle
ultime due gare.
Questo il tabellino della Domus Mulieris nel match di Roma:
Martin 8, Grassia 8, Pasquali 3, Schembari 6, Scordino 15, Valtcheva 5, Venanzi,
Bertollini, Firrito, Quaicoe, Quaresima, Ricci.
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI