Salute mentale: Incontro di riflessione a 40 anni dalla Legge Basaglia

In sede di incontro di riflessione tenutosi venerdi 28 settembre presso la sala della Provincia in via Saffi  ad opera della Asl di Viterbo, rappresentata dal D.G. Daniela Donetti e dal direttore del dipartimento di Salute mentale, Alberto Trisolini, si è parlato del lavoro svolto dalla consulta per la salute mentale, partendo da una riflessione sulla figura di Franco Basaglia e sulla legge che porta il suo nome, sugli obiettivi che si era preposta di raggiungere e su quanto ancora è necessario mettere in campo per soddisfare realmente, e compiutamente,  i reali fabbisogno del territorio che lo psichiatra  Franco Basaglia un fautore della tutela della dignità dell’individuo  aveva così chiaramente messo in evidenza.

Nel corso della mattinata, il direttore generale della Asl di Viterbo, Daniela Donetti, e il direttore del dipartimento di Salute mentale, Alberto Trisolini, hanno presentato i contenuti della nuova rete della salute mentale della Tuscia che verranno illustrati pienamente in sede di  convegno che si terrà il prossimo 2 di dicembre alla Cittadella della salute di Viterbo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI