Rotary Club Viterbo, inaugurate le paline dedicate al Sommo poeta, le location ove ammirarle

Arriva a conclusione un progetto da sempre a cuore del socio rotariano Mario Moscatelli: omaggiare Alighieri e la sua presenza nella Tuscia, e attraverso gli amici del comitato spontaneo Dante VII è riuscito a realizzare un sogno.

Giovedì 12 novembre, alle 11.00, sono state  inaugurate le paline dedicate al Sommo poeta, posizionate nei luoghi vissuti e soprattutto raccontati nella Divina Commedia, partendo da quella nel cuore della città, in piazza San Lorenzo.

Queste  le location dove sarà possibile ammirare le paline brandizzate con il profilo di Dante e la descrizione del legame con il luogo viterbese: Bulicame, piazza Martiri d’Ungheria, piazza Benedetto Croce, Porta Romana, San Francesco, piazza del Gesù, Santa Maria Nuova, piazza San Lorenzo. Le illustrazioni sono state realizzate da alcuni studenti del Liceo Artistico “F. Orioli” sotto la guida della professoressa Carmen Pizzuto; l’idea e testi sono di Gianluca Zappa, coadiuvato da alcuni studenti del Liceo “M. Buratti” che hanno anche provveduto alla traduzione in inglese (per le altre lingue è attivo un Qr-code).

Le operazioni amministrative sono state coordinate dal Rotary Club di Viterbo, che è stato capofila per interfacciarsi con il Comune di Viterbo, che ha concesso patrocinio e contributo. Al progetto hanno partecipato tutti i club service cittadini, attraverso le sezioni viterbesi di Panathlon, Lions, Fidapa, Soroptimist, Nimpha, Inner Wheel.

 

Rotary Club Viterbo – Distretto 2080

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI