Raduno a Bologna del Comitato per l’Educazione in Natura, iscrizioni ancora aperte

A un anno dalla costituzione del Comitato per l’Educazione in Natura per proseguire gli incontri, gli scambi di esperienza e il lavoro dei tavoli per le realtà che si occupano di favorire il contatto tra bambini e natura.
Nei giorni 17 e 18 Febbraio a Bologna presso “i Passerotti”, polo d’infanzia si riunirà il “Comitato Promotore per l’Educazione in Natura”, che rappresenta associazioni, scuole dell’infanzia, scuole primarie, educatori e genitori uniti da un sogno comune: la volontà di favorire il legame imprescindibile tra bambini e ambiente naturale.
Stando alle iscrizioni già ricevute, circa un centinaio di persone si sono già prenotate per la due giorni di full-immersion, che prevede momenti di formazione, tavoli di lavoro, laboratori e workshop, mirati a favorire l’approfondimento di tematiche legate all’educazione in natura e il confronto fra le realtà aderenti, oltre che allo sviluppo di progetti di più ampio respiro. Tra questi, la realizzazione di un “libro verde per l’educazione in Natura”, una sorta di guida per chi per la prima volta si avvicina a questo tipo di tematiche, di prossima pubblicazione.
<> spiega Stefania, educatrice presso la struttura, che aggiunge: <>.
L’Associazione La Giostra Ecologica, realtà di Viterbo che promuove già da alcuni anni numerose attività per le famiglie, offrendo servizi per l’infanzia a contatto con la Natura e gli Animali in un progetto di fattoria ludica, educativa e didattica, è socio fondatore del Comitato e sarà presente a Bologna.
Per coloro che sono interessati a partecipare le iscrizioni per il 17 e 18 febbraio sono ancora aperte contattando l’Associazione La Giostra Ecologica al numero 320.9766710.
Per ospitalità: Gastameco oppure Nido e Scuola all’Aperto I Passerotti (Stefania Baldisserri).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI