QdA La fenice e la tortora in una Viterbo completamente inedita

In arrivo La fenice e la tortora: Quartieri dell’Arte ci porta alla scoperta di una Viterbo inedita.
Il nuovo appuntamento è in programma mercoledì 21 alle ore 16 in piazza del Plebiscito.
La città sarà esplorata in uno spettacolo che si mette in relazione con Corpus lo spettacolo che rievoca l’evento di apertura di Quartieri dell’Arte e si interroga sul significato di narrazione.
La rappresentazione suggestiva perchè in forma itinerante,da piazza del Plebiscito fino a Palazzo Mazzatosta (in foto) esplorerà una Viterbo completamente sconosciuta.
Lo spettacolo:
drammaturgia di Joele Anastasi, Alberto Bassetti
Gian Maria Cervo, Flaminia Gressi, Stefano Pastore
e degli attori che compongono il cast.
Da vari autori elisabettiani
da piazza del Plebiscito, Viterbo
Regia e musiche di Franco Eco.
Con Valter Malosti e Luca Avallone, Eleonora Mancini, Alessandra Kre,
Carlotta Piraino, Kassim Yassin Saleh e Massimiliano Vitullo.
Con la amichevole partecipazione di Gian Maria Cervo e Antonio Rocca
Traduzioni da W. Shakespeare Valter Malosti.
Traduzione da vari poemetti elisabettiani Maria Cristina Tamagnini e Carla Castrini.

L’evento, un ibrido tra uno spettacolo e un workshop, si inserisce anche nel progetto Eu Collective Plays,cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Creative Europe

www.quartieridellarte.it Facebook: Quartieri dell’Arte

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI