Ponti in sicurezza. In Prefettura il punto della situazione e la Regione convoca le concessionarie e i gestori del Lazio

Mentre in Prefettura a Viterbo è avvenuto , l’incontro per fare il punto sulle infrastrutture viarie, dopo il crollo a Genova. Ponti, viadotti, in particolare. Compreso quello più fotografato della Tuscia. La passerella che porta a Civita di Bagnoregio. Il presidente della VI Commissione lavori pubblici, infrastrutture, mobilità e trasporti del Consiglio regionale del Lazio, Fabio Refrigeri, ha convocato le concessionarie e i gestori delle principali reti viarie regionali, compresi i tratti autostradali del Lazio, al fine di acquisire utili approfondimenti in merito allo stato di conservazione e sicurezza dei viadotti e dei ponti dislocati sul territorio regionale. si terrà martedì 4 settembre alle 12 presso la sede del Consiglio regionale.All’incontro prenderà parte l’assessore regionale ai lavori pubblici Mauro Alessandri e saranno ascoltati l’amministratore delegato Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci, l’amministratore delegato di Anas, Gianni Vittorio Armani, l’amministratore unico di Astral Antonio Mallamo, l’amministratore delegato della Società Autostrada Tirrenica Mario Bergamo e l’amministratore delegato della Strada dei parchi Cesare Ramadori.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI