Nei borghi della Tuscia rivive la Passione di Cristo

passione cristo

Nell’alto medioevo, ma soprattutto a partire dal XIII secolo, si assiste a una vasta diffusione delle “sacre rappresentazioni”: spettacoli che traevano la loro origine dalla liturgia ecclesiastica, inizialmente recitate in latino e poi in lingua volgare. Queste “rappresentazioni” rivivono ancora oggi nella provincia di Viterbo senza perdere la suggestione di un tempo.. Un itinerario dei luoghi che evocano con grande forza emotiva questa antichissima forma di rievocazione popolare .

Venerdi 3 aprile – Dove:
Bagnaia :E’ una delle rievocazioni più suggestive .Ore 21.30 di Cristo: partenza dalla chiesa di S. Giovanni Battista (piazza XX settembre), per poi percorrere le vie del borgo antico.. In Questi anni le varie fasi della processione sono stati rivisti; rinnovati i costumi con accorgimenti storici, aumentato il numero dei figuranti (circa 400) che rappresentano, suddivisi in 18 quadri tutta la passione di Cristo.Info :www.prolocobagnaia
Bagnoregio:
Ore 21.00 partenza da piazza Sant’Agostino, percorso lungo le vie del centro storico e ritorno a piazza Sant’Agostino.Un lungo corteo di fedeli esce dalla chiesa di San Donato di Civita insieme al crocifisso che viene adagiato su un feretro e il corteo, aperto dalle confraternite con i loro gonfaloni, inizia la sua lenta discesa verso Bagnoregio attraversando il ponte di collegamento che scavalca il dirupo che divide le due località..La parte focale è l’immagine del SS. Crocefisso di Civita, il culto del quale risale al 1400. La tradizione vuole che questo Crocefisso abbia parlato ad una pia donna durante la peste del 1499.. Info: http://www.comune.bagnoregio.vt.it/
Arlena di Castro:
Alle ore 21.00 si svolge lungo le vie del paese la processione del Cristo morto durante la quale sfilano i figuranti del locale corteo storico, la confraternita, i ministri portatori della statua dell’addolorata e della bara del Cristo e infine soldati romani e sacerdoti ebrei che affiancano i due ladroni incatenati ed il Cristo che trascina la croce. Info:0761-430951

Carbognano:
Ore 21.00 cento rievocatori, ambientazioni ed effetti speciali, riporteranno Carbognano alla Gerusalemme di un tempo,. Anche in quest’edizione 2015, la processione organizzata dal Sodalizio dei Cavalieri di San Filippo, è caratterizzata dalla presenza di figure storiche legate alla tradizione popolare, conosciute come “’ntencheli”, gli incappucciati cirenei che fanno parte delle antiche confraternite le cui origini si perdono nella notte dei tempi.www. comune .carbognano.vt.it

Gradoli:
Parte dalla chiesa parrocchiale, durante il percorso per le vie del paese vengono allestite quadri plastici tratti dalla tradizione evangelica, poi si ritorna alla chiesa parrocchiale. Informazioni: Parrocchia S.M.Maddalena: Info:0761456127…

Grotte di Castro:
Ore 21.00, rievocazione storica della Passione di Cristo: partenza dal centro pastorale parrocchiale (via Aldo Moro), percorso lungo le vie del centro storico e arrivo alla chiesa di San Pietro Apostolo. Info: Comune-tel 0763.798002…

Ischia di Castro:
Rievocazione della passione di Cristo. Lungo le vie del paese si svolge la processione del Venerdì Santo, con il trasporto delle immagini sacre del Cristo deposto e della Madonna Addolorata. A seguire, presso la piazza principale, la suggestiva rappresentazione degli ultimi episodi della vita di Cristo: l’ultima cena, il processo e la crocifissione.Info: Comune – 0761 425455…

Latera: –
Venerdì Santo Ore 5.00: processione la Desolata (è una processione che ricorda l’episodio della Madonna che va alla ricerca del figlio arrestato dalle autorità romane): partenza dalla chiesa di San Clemente, percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa di San Clemente Ore 21.30: Rievocazione storica della Passione di Cristo: partenza dalla chiesa di . Clemente, percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa di S. Clemente. La processione è accompagnata da canti in latino della tradizione orale eseguiti dai membri delle confraternite. Info: Comune tel. 0761.459041

Marta:
Ore: 21.30: rituale semplice: partenza dalla chiesa Collegiata, percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa Collegiata. Info 0761 87381…

Montefiacone: –
Ore 21.00. sfilata composta da oltre cento personaggi, in abiti quelli dell’epoca, che sfilano per le vie della città rievocando l’episodio evangelico della Passione di Cristo La sfilata partirà dalla chiesa(Seminario Interdiocesano “Barbarigo”) e percorrerà le seguenti vie del centro storico.Info: 0761. 832060 .

Nepi :
Ore 21.00 Processione del Cristo morto: partenza dalla chiesa di S. Maria Assunta e Anastasia, percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa di Santa Maria Assunta e Anastasia. Info: Comune tel. 0761. 55811.

Onano:
Ore 21.00: partenza da via delle Croci, percorso lungo le vie del centro storico. A piazza Pio XII rappresentazione del Processo, arrivo a piazza Umberto I dove ci sarà la rappresentazione dell’episodio della Crocefissione. Info: Comune tel. 0763.78021..

Orte: –
Ore 21.00: partenza da piazza della Libertà, le sette Confraternite su invito dei furieri di Santa Croce e guidate dal Rettore generale, muovono dalle rispettive chiese e si dirigono verso la chiesa madre di Santa Croce in attesa dell’uscita della bara del Cristo Morto e della Macchina dell’Addolorata. Tre i momenti più toccanti del rito: il canto del Miserere in Piazza della Libertà, quello dello Stabat Mater al termine della Processione e, al rientro, il rito del pane del Venerdì Santo spezzato fra tutti in segno di amore fraterno”. Info: www.comune.orte.ct.it
Piansano:
Ore 21.00, rievocazione storica della Passione di Cristo: partenza dalla chiesa parrocchiale, percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa parrocchiale. Info: Comune tel. 0761.450832…

Ronciglione:
Ore 21.00: partenza dal duomo dei Santi Pietro e Caterina (piazza Principe di Napoli), percorso lungo le vie del centro storico e ritorno al duomo dei Santi Pietro e Caterina. (piazza Principe di Napoli), percorso lungo le vie del centro storico e ritorno al duomo dei Santi Pietro e Caterina Info :www.comune.ronciglione.vt.it

Soriano nel Cimino:
Ore 21.00 partenza da piazza Vittorio Emanuele II (duomo), percorso lungo le vie del centro storico e ritorno a piazza Vittorio Emanuele II. I Signori, vestiti con un saio bianco e incappucciati, trasportano a spalla il Cristo morto nella bara. Sono preceduti dai Cirenei, penitenti avvolti in un sacco rosso, con il viso coperto, i piedi scalzi incatenati e croci sulle spalle. Info: Cultura del comune di Soriano nel Cimino tel. 0761.742219…

Sutri:
Ore21.30:,partenza da piazza San Francesco , rappresentazione dell’episodio della “Flagellazione”, arrivo a piazza Sacello dove verrà rappresentato l’episodio della Crocefissione – Info: tel. 0761.609380- Comune di Sutri – 0761 600330 …

Tarquinia:
Ore 21.00-partenza dalla chiesa della Trinità ,percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa della Trinità. Trasportata la statua del Sepolcro di Cristo accompagnata dai piccoli angeli, i bambini del posto, con i simboli della Passione di Cristo,.Il percorso accompagnato dalla banda musicale G. Setaccioli.Info: tel. 0766.849282
Tessennano:
ore 21.00 Processione del Cristo morto: partenza dalla chiesa di S. Felice Liberato, percorso lungo le vie del paese e ritorno alla chiesa di S. Felice Liberato. La processione è . accompagnata dal coro che esegue i canti del Venerdì Santo.Info: Comune tel. 0761.431001

Tuscania:
Ore 21 Partenza dalla Chiesa di S.Giovanni Decollato.La Macchina della Madonna Addolorata con ai piedi il Cristo Morto viene trasportata a spalla, per le vie del centro storico, da quaranta araldi; precedono il corteo i rappresentanti delle confraternite, con la Banda Musicale “Raffaele Eusepi” di Tuscania. Partenza dalla Chiesa di San Giovanni Decollato in Piazza Matteotti. Info: Comune tel. 0761.4454217

Valentano:
Ore 21.30, figuranti in costume dell’epoca: partenza dalla chiesa di S. Giovanni Evangelista (piazza della Vittoria), percorso lungo le vie del centro storico e ritorno alla chiesa di S. Giovanni Evangelista. Info: Comune tel. 0761.453001…

Vetralla:
Partenza: piazza Umberto I alle ore 21,in scena: prima edizione della Rievocazione della Passione di Cristo. Dal Duomo, usciranno i personaggi (oltre 50) che rappresentano le diverse scene (processo a Gesù dinanzi al Sinedrio, le tre cadute verso il Monte Calvario), percorrendo via Cassia Interna . In piazza della Rocca la crocefissione.. percorrendo via Cassia Interna . In piazza della Rocca la crocefissione..Info:www.comun.vetralla.it

Viterbo:
Ore 21.oo-dalla chiesa di Santa Maria Nuova si procederà verso via Cardinal La Fontaine, quindi via delle Fabbriche, Cavour, piazza del Comune, via e piazza San Lorenzo. 21.45 piazza San Lorenzo, palazzo dei Papi, rappresentazione della crocifissione a cura della parrocchia di Villanova.Info: http://www.prolocoviterbo.it/

Pasqua nella provincia di Viterbo 2015 – Eventi religiosi nel comprensorio Turistico
http://www.provincia.viterbo.gov.it/turismo/39-servizi/87-manifestazioni.html

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI