Mobilità sostenibile: incontro aperto al pubblico in Comune

Nella sala Regia di Palazzo dei Priori, sabato 28 gennaio, a partire dalle 10,30, un incontro pubblico promosso da Federconsumatori Lazio in collaborazione con l’assessorato allo sviluppo economico del Comune di Viterbo.

Dopo il contratto di servizio di Trenitalia e dopo il contratto di servizio di Atac, Federconsumatori richiama l’attenzione  sul tema della mobilità piena e sostenibile.

Interverranno per l’occasione il sindaco Leonardo Michelini, l’assessore regionale alla mobilità Michele Civita, il segretario generale CGIL Lazio Michele Azzola, il presidente di Federconsumatori Viterbo Fulvio Lelli.

A introdurre i lavori sarà il responsabile Federconsumatori Tolfa Michele Moreddu, le conclusioni saranno del presidente di Federconsumatori Lazio Luigi Agostini. Coordinerà l’incontro Pietro Daminato, responsabile organizzazione Federconsumatori Lazio. All’incontro pubblico sono stati invitati tutti i sindaci del territorio, Adoc Roma e Lazio, Adiconsum Lazio, Lega Consumatori Lazio, Adusbef, il comitato pendolari Roma Nord-Viterbo, rappresentanti politici e aziende del settore. “L’appuntamento  – ha spiegato l’assessore allo sviluppo economico Sonia Perà – fa seguito all’incontro avuto lo scorso dicembre tra Federconsumatori e il sindaco Michelini. In questo caso si parlerà di mobilità regionale. Ho deciso di collaborare all’organizzazione dell’evento in virtù di una proficua e virtuosa collaborazione tra la pubblica amministrazione e le associazioni di consumatori più rappresentative sul territorio. Un’occasione anche per portare avanti un dialogo e un confronto sulle problematiche degli stessi consumatori, fruitori di servizi pubblici”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI