Miss Lazio, finale a Tarquinia per assegnazione titolo

A Montalto di Castro il 31 agosto si assegnerà il titolo più importante per la nostra regione, oltre alla fascia di Miss Etruria 2018.

Le 30 finaliste sfileranno in abiti da sposa e alta moda della maison Celli.

Ospite d’onore la montaltese Alice Sabatini, Miss Italia 2015

Atto finale domani sera per le finali regionali del 79° concorso nazionale Miss Italia. La nona tappa di un percorso che ha attraversato tutto il Lazio e che vede come protagonista, per il terzo anno consecutivo, Montalto di Castro (VT), località costiera della Maremma laziale ribattezzata a ragione “la cittadina della bellezza”. Un legame sempre più saldo tra il concorso e l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Sergio Caci, che l’ha fortemente voluto.

L’appuntamento è fissato per le ore 22 nell’arena dell’Anfiteatro Lea Padovani (via Aurelia Tarquinia 58), fantastica struttura che può ospitare fino a 500 persone e che, per l’occasione, sarà aperta al pubblico gratuitamente.

In palio due titoli, Miss Lazio 2018 – il più importante e prestigioso della regione Lazio – e Miss Etruria 2018, che andranno a completare la squadra che rappresenterà la nostra regione alle prefinali nazionali di Jesolo.

Tra gli ospiti anche Miss Lazio 2017 Marika Palomba e Miss Etruria 2017 Elisa Rinalduzzi che passeranno idealmente la corona alle nuove elette, oltre a Gaia Gattavecchi, eletta ieri sera a Perugia Miss Umbria 2018.

Le 11 miss titolate, rappresenteranno il Lazio alle prefinali nazionali in programma dal 3 all’8 settembre a Jesolo (VE). Qui arriveranno 200 ragazze da tutte le regioni d’Italia ma solamente 30 di esse parteciperanno alle finalissime che si terranno per la prima volta a Milano – dal 9 al 17 settembre – negli studi di Infront, che insieme alla Miren gestirà la produzione. Due le prime serate, il 16 e il 17 settembre, entrambe su La7, presentate da Francesco Facchinetti e Diletta Leotta.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI