Minute di passaggi di tempo: Italo Arcuri a Civita Castellana

Una raccolta di racconti brevi che sono intagli di ricordi e schegge di vita, che a loro volta sono tragitti, passaggi di tempo. Il tempo che trasforma il vissuto in ricordo e quello che prende a prestito fatti di cronaca per confidarci, in maniera discreta e fantasiosa, i suoi segreti.

È il libro di Italo Arcuri, Minute di passaggi di tempo, che sarà presentato sabato 6 maggio alle 17.30 presso la biblioteca comunale di Civita Castellana.

Ogni episodio prende il lettore per mano e lo accompagna in terre conosciute e non, per permettere a chi legge di dare sfumature e toni. Di stimolo è la memoria, che sempre registra e in parte riproduce, per guidare e ispirare nel quotidiano.

Sarà presente l’autore. L’attore Andrea Baldoffei leggerà alcuni brani del libro. Modera Alessandra Contessa.

Italo Arcuri è nato in Calabria nel 1967, è un giornalista. Appassionato di storia contemporanea, è autore del libro Il Corpo di Matteotti, per lo stesso editore di Al confino per comando del duce. Storia di confinati in paese calabrese durante il fascismo (2005) e di SOS Costituzione (2006).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI