Michele Buonanni Editoria e fotografia: cosa è cambiato

Editoria e fotografia: cosa è cambiato dalla carta all’online, in particolare libri e riviste
con Michele Buonanni. Appuntamento sabato 20 ottobre alle 17.30 presso Collettivo 42 in via san Leonardo,2 a Viterbo.
Buonanni è stato il direttore editoriale del mensile FOTOGRAFIA REFLEX il quale, fino alla sua chiusura avvenuta nel 2016, si è occupato di tutti gli aspetti del mondo dell’immagine.
Ha iniziato la professione giornalistica nel 1974 quando ottenne il suo primo incarico professionale come redattore per la rivista Fotografare, testata leader nel mondo della fotografia ed a partire dal 1981 ne è diventò il Direttore Responsabile .
In quegli anni ha iniziato ad interessarsi alle nuove metodologie di produzione delle immagini tra le quali, in particolare la fotografia elettronica senza pellicola.
Contemporaneamente si avvicinò al mondo dell’informatica e, quindi, ad intuire tutte le possibili sinergie tra computer, fotografia, grafica ed editoria.
Ha partecipato attivamente alla nascita del mercato della fotografia digitale in Italia con una serie di articoli che hanno stimolato l’interesse del pubblico verso le nuove tecnologie dell’immagine
La sua attività professionale lo ha portato spesso all’estero per partecipare a mostre e convegni in qualità di esperto di fotografia digitale ed è stato consultato frequentemente dagli operatori del settore per le sue conoscenze nel campo specifico.
Ha tenuto, in qualità di docente, corsi di formazione sulla fotografia digitale ed è considerato, in Italia uno dei maggiori esperti e divulgatori di attrezzature, tecnologie ed apparecchi per la fotografia digitale.
Attualmente è il presidente dell’associazione culturale Il Vivaio delle Immagini, da lui stesso fondata ad inizio 2018, che si occupa di mostre ed eventi nel campo della fotografia.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI