“Michelangelo Divino Artista” in mostra a Genova anche il Cristo Redentore da Bassano Romano

Una mostra d’interesse internazionale aprirà i battenti dall’8 ottobre 2020 fino al 24 gennaio 2021 a Palazzo Ducale, la mostra darà l’occasione di fruire nello stesso luogo di due tra le più interessanti sculture di Michelangelo: la Madonna della Scala, capolavoro giovanile databile al 1490 circa conservato in Casa Buonarroti a Firenze, e il Cristo redentore(1514-1516) conservato nella chiesa di San Vincenzo Martire a Bassano Romano (Viterbo), opera monumentale identificata solo venti anni fa con la prima versione del Cristo redentore in Santa Maria sopra Minerva a Roma, realizzato per Metello Vari e altri cittadini romani. La prima redazione della scultura – ovvero quella che sarà in mostra a Genova – era stata abbandonata da Michelangelo a causa di una venatura del marmo visibile sulla guancia del Cristo. Tra i disegni, invece, sarà esposta la Cleopatra, realizzato nel 1535 per Tommaso Cavalieri.

La mostra è a cura di Cristina Acidini, con Alessandro Cecchi ed Elena Capretti e realizzata in collaborazione con MetaMorfosi Associazione Culturale“

www.palazzoducale.genova.it

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI