E il meglio deve ancora venire di Luca Pulino al Cubo Festival

Un libro scritto con gli occhi da Luca Pulino, malato di Sla, sclerosi laterale amiotrofica, da oltre 15 anni. E il meglio deve ancora venire sarà presentato sabato 27 maggio alle 17.30 in piazza degli Angeli a Ronciglione in occasione del Cubo Festival.

Un libro forte ed emozionante, dove Luca con le sue parole riesce a trasmettere il suo sé in movimento, in continua attività e in perenne entusiasmo per la vita. Luca racconta la malattia, i suoi sogni e le sue paure, il suo carattere, gli interessi e le passioni che accompagnano il suo corpo ormai fermo in un letto.

Luca Pulino è nato il 27 gennaio del 1971 ed è residente a Capranica. La diagnosi di Sla gli è stata affettuata nel 2002 presso l’ospedale Gemelli di Roma.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI