LibriLiberi a Sipicciano. Seminario “Libera la Voce”

libri

Arriva a Sipicciano il progetto LIbriLiberi II anno, con abbinato il seminario “Libera la Voce”, proposto dall’Officina culturale della Regione Lazio I porti della Teverina. “Leggere ad alta voce vuol dire diventare un incantatore” – ci dice il suo curatore Gianni Abbate – “Che sa trasformare dei simboli in suoni, emozioni e immagini. Un incantatore è simile a uno stregone o a un alchimista e come tale deve conoscere le tecniche della metamorfosi, perché gli aridi e morti segni d’inchiostro stampati sulle bianche pagine prendano vita e risuonino negli antri nascosti dell’animo dell’ascoltatore. Il lettore compie un’opera d’interpretazione che permette a ogni lettura del medesimo testo di essere nuova, quindi unica. Ecco perché un bambino dopo l’ascolto di una fiaba ascoltata e riascoltata dozzine di volte può dire: “non l’avevo mai sentita!” ovvero, così non l’avevo mai sentita. La lettura ad alta voce fa emergere il grande valore sonoro della parola, con la sua capacità di evocare suoni, sensazioni (visive, tattili, olfattive, gustative, propriocettive) e stati mentali (affetti, emozioni, ecc.). Perché la lettura sia efficace, è importante, che venga praticata in una modalità che ne valorizzi e comunichi il senso emotivo-affettivo, con un consapevole e competente utilizzo della voce e del corpo e all’interno di una situazione che possiamo definire rituale.” Gli incontri di lettura, da due ore ciascuno, spazieranno dai classici ai giorni nostri proponendo pagine memorabili e comprenderanno anche un corso sulle tecniche di lettura ad alta voce. Scopriremo la nostra voce e le sue potenzialità, il puro suono della parola, per stimolare il piacere di leggere ad alta voce. Impareremo come rendere affascinante e coinvolgente la lettura di un racconto, una poesia, una favola, una relazione. Saranno evidenziati così intenzioni, sottotesti, emozioni e sensazioni che stanno alla base delle conseguenti modalità di lettura. Ognuno dei testi sarà affrontato analizzando le sue peculiarità; e per ogni testo si scoprirà la metodologia idonea alla resa in fase di lettura. Gli incontri si svolgeranno presso l’Ecomuseo di Sipicciano nei giorni 30 e 31 ottobre dalle 17,00 alle 19,00 mentre l’1 novembre dalle 9,30 alle 11,30.

Il costo dei tre incontri con seminario è di € 15,00. Info: 3471103270 – www.iportidellateverina.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI